Podismo, la salita delle suore nel "menu" del Gran Prix di Montemaggiore Belsito

Tutto pronto per la 43a edizione del Trofeo Santissimo Crocifisso, in programma domenica. La storica gara (che vanta nel suo albo d’oro tra gli altri, Totò Antibo, i fratelli Selvaggio e gli etiopi Tedesse e Kipkemei Chirchir) è tra le più antiche e affascinanti d’Italia anche per il suo percorso

La partenza della gara del 2018

Tutto pronto per la 43a edizione del Trofeo Santissimo Crocifisso, in programma domenica, 15 settembre a Montemaggiore Belsito. La manifestazione, sotto l’egida Fidal e valida come sesta prova del Grand Prix provinciale, è organizzata dall’Asd Belsitana con il supporto dell’Universitas Palermo.  

La storica gara (che vanta nel suo albo d’oro tra gli altri, Totò Antibo, i fratelli Selvaggio e gli etiopi Tedesse e Kipkemei Chirchir) è tra le più antiche e affascinanti d’Italia anche per il suo percorso, tecnico che non lascia nulla al caso. La kermesse vedrà al via, come prologo alla gara clou, le categorie giovanili e, novità di quest’anno, gli atleti con disabilità intellettiva relazionale, in rappresentanza della Fisdir Sicilia.

Tutto questo è stato reso possibile grazie alla sinergia tra la società organizzatrice, la Belsitana del presidente Giuseppe Cascio, il comune del paese in provincia di Palermo,  con in testa il sindaco Antonio Mesi, il direttore tecnico della corsa Giuseppe Marcellino e Francesco La Versa responsabile tecnico della Fispes. Il percorso si snoderà lungo via Tenente S. Militello, corso Re Galantuomo, largo Giovanni XXIII, corso Principe Umberto, corso Principe Amedeo, con la “salita delle suore” pronta a fare la selezione. Un circuito da mille metri da ripetersi più volte in base alle categorie.

Buona la risposta degli atleti, domenica a Montemaggiore Belsito si attendono oltre 100 podisti che arriveranno anche da fuori provincia. Uno su tutti, Vito Massimo Catania atleta originario di Regalbuto nominato lo scorso febbraio dal Capo dello Stato, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, per il suo impegno sociale nello sport. Lo scorso anno a scrivere i loro nomi nell’albo d’oro della manifestazione furono Antonino Muratore e Chiara Immesi. Fondamentale per l’avventura targata 2019 del Trofeo Santissimo Crocifisso l’apporto del nuovo main sponsor Enel, che si affianca ad altri partner fidelizzati negli anni. 

Programma:

Ore 16.30 – Riunione Giuria e Concorrenti
Ore 16.50 – Gara Esordienti C M/F (200 metri)
Ore 16.55 – Gara Esordienti B M/F (300 metri)
Ore 17.00 – Gara Esordienti A M/F (500 metri)
Ore 17.10 – Gara Ragazzi/e (1 km)
Ore 17.30 – Gara Cadetti/e (2 km)
Ore 17.45 – Gara Allieve/Assoluti F.+ Master Femminili + OverSM50 (4 Km)
 Ore 18.30 – Gara Allievi/Assoluti M. + Master fino a SM50 (8 Km)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento