Clamoroso al Cibali, viene espulso e urla ai catanesi: "Forza Palermo" | VIDEO

Nervi tesi al Massimino, dove si è giocato un infuocato Catania-Catanzaro: Giuseppe Prestia, difensore classe 1993 e un passato in rosanero, imita Serse Cosmi (in un famoso Lazio-Perugia). Allontanato dall'arbitro, ringhia in faccia ai tifosi l'amore per la squadra della sua città, pochi attimi prima di imboccare il tunnel che porta agli spogliatoi

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento