Giro di Sicilia: a Villa Niscemi la conferenza stampa di presentazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si terrà lunedì 3 Giugno alle ore 11,00, presso la sala degli specchi di Villa Niscemi, la conferenza stampa di presentazione della XXIX rievocazione storica internazionale del Giro di Sicilia by VCCPanormus. Attesa la presenza del Sindaco di Palermo, il Dott. Leoluca Orlando ed il Presidente nazionale dell'ASI, il Dott. Alberto Scuro, insieme ad altre importanti figure istituzionali e sportive. L’edizione 2019 del Giro di Sicilia, andrà in scena dal 5 al 9 Giugno, con la classica partenza da Piazza G. Verdi - Palermo, prevista nella giornata di giovedì 6 alle ore 10,30.

Molte sono le novità di quest’anno a partire da mercoledì 5 Giugno, giornata dedicata al prologo (facoltativo) denominato "Aspettando il Giro di Sicilia", che vedrà sfilare le prestigiose auto d'epoca sul Monte Pellegrino - "Monte Pellegrino Revival" - Concorso di Eleganza Dinamica XXXIX "La Sicilia dei Florio", che vedrà anche la presenza della storica Fiat 600, modificata dalla GuidoSimplex per soggetti diversamente abili, che come nella scorsa edizione affronteranno le 4 tappe previste come un equipaggio normale, questo per ribadire il concetto che il Giro di Sicilia è di tutti e, che il sodalizio palermitano federato ASI più antico di Sicilia, Veteran Car Club Panormus, ormai da qualche anno abbraccia appieno il sociale, tanto che nella Città metropolitana di Catania, durante le fasi di ripartenza della 2^ tappa si svolgerà una grande e lodevole iniziativa sociale "Vivere un Sogno", che vedrà i ragazzi disabili a bordo delle auto storiche sul circuito di Catania. Quest'ultimo si snoderà nel centro storico adiacente Piazza dell'università. Novità che riguardano anche un percorso in parte rinnovato, che vedrà la sfilata lungo le strade madonite, teatro della mitica Targa Florio di velocità, transitando dapprima, proprio da Floriopoli (Box della Targa Florio). Momento molto atteso, anche due Memorial dedicati: nella Città palermitana di Castellana Sicula si ricorderà la memoria del barone Antonio Pucci, mentre, nella Città ennese di Nicosia, il barone Stefano La Motta.

Poi, il percorso porterà la carovana tra la magia del barocco siciliano, attraversando le più rinomate locations del siracusano e ragusano, per concludersi nella Città dei mosaici di Piazza Armerina. Ripartenza da Caltanissetta in direzione Agrigento, dove è previsto il transito (inedito) lungo il centro storico della Città, con le vetture che transiteranno anche all'interno del sito - Tempio di Giunone (Valle dei Templi). Poi ancora, un'altro new arrivo di tappa, previsto nella Città turistica di Partanna (Tp) e, quindi ripartenza da Marsala, alla volta delle saline, Erice, Castellammare del Golfo e l'arrivo ad Alcamo - piazza Ciullo. Anche quest’anno, al Giro di Sicilia non mancheranno gli eventi collaterali riservati alle vetture moderne, infatti, insieme alle prestigiose e rare storiche provenienti da diverse nazioni del mondo, ci saranno anche le rosse del cavallino rampante che animeranno il "Tribute Ferrari". Attendiamo la conferenza stampa per conoscere altri particolari che riguardano l'evento internazionale tutto, organizzato dal Veteran Car Club Panormus ASI - FIVA, presieduto da Antonino Auccello. Fonte: Sebastian Feudale

Torna su
PalermoToday è in caricamento