De Biasi torna a Palermo: "La mia Albania vi fa paura, per questo ci portate su un’isola"

Il commissario tecnico ha parlato a cinque giorni dalla sfida contro l'Italia al Barbera valevole per la qualificazione ai Mondiali 2018

Gianni De Biasi

"A Palermo gli albanesi saranno decisamente meno rispetto a Genova: del resto, credo che la scelta fatta dalla Federcalcio, su un’isola, sia stata strategica. Uno adopera le armi che ha: si vede che avevano paura di un’altra invasione....". A parlare è Gianni De Biasi, commissario tecnico dell’Albania, intervistato da La Stampa. L'allenatore trevigiano ha parlato a cinque giorni dalla sfida contro l’Italia a Palermo valevole per la qualificazione ai Mondiali 2018.

Gianni De Biasi, tre anni da giocatore a Palermo (105 presenze e sette gol dall''83 all''86) si è soffermato sulla scelta della federazione azzurra di giocare al Barbera (calcio d'inizio venerdì alle 20.45). "Magari hanno scelto Palermo anche per un altro motivo: la scaramanzia, due vittorie in altrettante partite. Ma noi non andiamo in nessuno degli hotel dei ritiri di quelle avversarie. L’ho controllato personalmente: ‘Qui c’è stato l’Azerbaigian’, mi dissero. E io: ‘Ecco, in questo non ci andiamo...’”. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rifiuti, Rap presenta progetto alla Regione per un centro di raccolta in via Pacinotti

  • Cronaca

    Disagi nella raccolta rifiuti, Orlando accusa: "Sabotati i mini compattatori"

  • Politica

    Consiglio comunale, verifiche agli sgoccioli: tutto pronto per la proclamazione

  • Cronaca

    Tragedia a Mondello, anziano accusa malore in acqua e muore

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, per il Palermo primo turno "morbido": all'orizzonte c'è l'Inter

  • Unico palermitano in A: il Benevento prende Di Chiara

  • Palermo, prima amichevole con 13 gol: capitan Nestorovski ne fa 4

  • Posavec, le mani sul Palermo: "Non gioco perchè lo vuole Zamparini"

  • Segno particolare: Campione del Mondo, l'ex rosa Zaccardo si offre su Linkedin

  • Gnahorè si presenta: "Palermo, sarò il tuo Pogba"

Torna su