Unico palermitano in A: il Benevento prende Di Chiara

Gli stregoni bruciano il Sassuolo e acquistano il laterale mancino di 23 anni, con un passato in rosanero, dal Perugia. Si tratta dell'unico reduce della colonia calcistica palermitana

Un palermitano in Serie A. Il Benevento - appena promosso nella massima categoria - acquista Gianluca Di Chiara, classe 1993, dal Perugia e riporta un pezzo di Palermo in A. Il calciatore si è legato al club giallorosso fino al 2021. Il palermitano - laterale mancino - corona la sua corsa alla massima serie a 23 anni e mezzo dopo avere peregrinato a lungo tra Pavia, Catanzaro, Lecce, Foggia, Latina e appunto Perugia. Di Chiara è stato a lungo tesserato per il "suo" Palermo, che a 20 anni - dopo alcuni prestiti - se n'è "disfatto" cedendolo al Catanzaro. Gioca da ala sinistra, ma può essere impiegato anche da terzino. Il Benevento è riuscito ad assicurarsi le sue prestazioni bruciano al fotofinish il Sassuolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nato a Palermo, Di Chiara da piccolo si è trasferito a Reggio Emilia con la famiglia, iniziando a dare i primi calci nella Reggiana. Fino a quando il vecchio direttore sportivo dei rosa, Cattani, riuscì a riportarlo a casa a 17 anni facendo leva anche sulla fede palermitana. Struttura fisica imponente (187 centimetri), buona progressione e ottima tecnica: Di Chiara è rimasto l'unico palermitano in Serie A, dopo le ultime apparizioni di Crivello, Mazzotta e Lo Faso. Intanto rumors di mercato danno Di Gaudio in orbita Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento