Automobilismo: grande entusiasmo per la Passo di Rigano-Bellolampo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Tutto è pronto per la Passo di Rigano - Bellolampo, gara di regolarità turistica e classica per auto storiche e moderne organizzata dall'Automobile Club Palermo, in programma per la giornata di sabato 6 Aprile 2019. L'atteso evento iscritto a calendario nazionale Aci-Sport, aprirà la ricca stagione sportiva del rinomato Automobile Club presieduto da Angelo Pizzuto.

Gli equipaggi partecipanti si ritroveranno nella mattina di sabato 6 Aprile, presso il MotorVillage di Via Imperatore Federico - Palermo, dove dalle ore 09,00 alle 11,00 si svolgeranno le rituali verifiche, mentre, la prima vettura lascerà il via dalla Palazzina Cinese, quando saranno le 12,00 in punto. Road-Book alla mano, i concorrenti saranno chiamati ad affrontare un percorso studiato ad hoc dagli organizzatori che attraversa Bellolampo, Montelepre, Sagana, San Martino per giungere all'arrivo collocato nella Città di Monreale alle 19,30 circa.

Ad accendere la sfida al centesimo di secondo sui pressostati della regolarità classica, saranno le 68 prove cronometrate che metteranno alla prova le abilità tecniche di guida della impegnativa specialità che si fonda proprio sulla precisione dei passaggi imposti da una specifica tabella dei tempi e delle distanze, dove attraverso un sistema di cronometraggio affidato alla Federazione Italiana Cronometristi, vengono rilevati i tempi al centesimo di secondo, dal momento che le ruote anteriori delle vetture schiacciano il tubo (pressostato). I concorrenti dovranno anche rispettare la propria tabella di marcia (verrà consegnata allo start) che prevede 5 controlli orari, dove bisognerà essere puntuali entro il minuto stabilito per non incorrere nelle penalità previste come da regolamento.

Due le tipologie di gara: la Classica e la meno impegnativa Turistica, aperta oltre che alle classiche anche alle auto moderne. Sicuramente una kermesse bella, impegnativa ed interessante sotto il profilo sportivo, che prevede anche meravigliosi scenari paesaggistici e culturali, impreziositi dal mitico tratto di strada, che nella versione di velocità vide per la prima volta alla guida il giovanissimo Professore Ninni Vaccarella, al volante di una Fiat 1100.

Il Professore Vaccarella, conosciuto anche come "Il Preside Volante", per l'occasione sarà presente per incontrare tutti gli equipaggi in gara Presenti altri illustri ospiti del panorama motoristico nazionale, come il top driver della regolarità Giovanni Moceri, che gareggerà in coppia con la Sua Signora Valeria Dicembre (brava co-driver e compagna di tante prestigiose vittorie), donna Costanza Afan De Rivera, in coppia con il barone Giuseppe Giaconia di Migaido, il plurititolato campione cerdese del rallismo e non solo, Totò Riolo, che sarà al volante di una meravigliosa Flaminia GT, lo stesso Presidente dell'Automobile Club Palermo Angelo Pizzuto, che per l'occasione dividerà ancora una volta l'abitacolo con la nota navigatrice triestina Susanna Serri, il rinomato pilota palermitano Sergio Montanto, che siederà alla guida di una splendida Ferrari Dino 308 GT4 e tanti altri ospiti ancora, che con la loro presenza onoreranno egregiamente la prestigiosa Kermesse palermitana, che nelle ultime settimane ha richiamato le migliori attenzioni degli appassionati della specialità.

La giornata si concluderà presso il ristorante "Il Giardino degli Aranci" di Monreale, dove, oltre alla cena e la premiazione, si svolgerà anche un momento di grande convivialità all'insegna della passione condivisa e con l'intrattenimento affidato al bravo Marcello Mandreucci. All’interno della stessa competizione è previsto uno speciale "Trofeo" per gli appassionati concorrenti che parteciperanno alla gara con vetture del famoso marchio Abarth (storiche e moderne), ai quali verrà dedicata una classifica speciale, inoltre, la gara usufruirà dell'assistenza dei Commissari di Aci-Sport e del servizio di sicurezza gestito da Aci Global. Una grande storia quella dell'Automobile Club Palermo, come grande è l'impegno per il rilancio della disciplina della regolarità con lo sviluppo di gare, eventi e corsi di formazione che hanno già riscosso grande successo, come il corso di regolarità teorico e pratico, svoltosi poche settimane addietro presso la facoltà di ingegneria dell'Università degli studi di Palermo. Per info e iscrizioni segreteria@palermo.aci.it oppure Pino Pellerito al 339 2894612.

Torna su
PalermoToday è in caricamento