Futsal, Palermo calcio A5 promosso in C1

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Palermo Calcio A5 è ufficialmente promosso in C1. La società rosanero di Futsal, a seguito della cristallizzazione della classifica del girone A della Serie C2 a causa dell'emergenza Covid-19, è stata promossa in virtù della migliore media punti tra tutte le seconde degli altri gironi. Un risultato straordinario al termine di una stagione esaltante. A conti fatti è come se il presidente del Palermo Calcio A5, Salvo Messeri, avesse preso in prestito le parole del noto scrittore Anatole France: “Per realizzare grandi cose, non dobbiamo solo agire, ma anche sognare; non solo pianificare, ma anche credere”.

Credere ogni giorno nel proprio lavoro, compito reso possibile grazie alla straordinaria professionalità di tutti i componenti della dirigenza rosanero (dal vicepresidente Roberto Todaro, al project manager Roberto Marino, arrivando al direttore sportivo Emanuele Incardona) e alla indiscussa preparazione dello staff tecnico, come testimoniano gioco e risultati ottenuti sotto la guida di mister Roberto Zapparata (che di recente ha rinnovato col club iniziando a gettare le basi della prossima stagione) e del viceallenatore Mario Cammareri. Senza dimenticare, ovviamente, i giocatori e i ragazzi del settore giovanile, alcuni dei quali - grazie alla sapiente supervisione di coach Zapparata – inseriti gradualmente in prima squadra con risultati eccellenti.

Letteralmente raggiante il patron Salvo Messeri. Il numero uno del Palermo Calcio A5 ringrazia "chi ha gioito, chi ha sofferto, chi ha sempre creduto nel nostro progetto sportivo. Grazie a tutti i componenti della dirigenza, allo staff tecnico, al settore giovanile, ai nostri partner commerciali e all'ufficio stampa per aver curato la comunicazione nei minimi dettagli. Grazie ai nostri giocatori, Uomini con la U maiuscola del Palermo C5, uomini della società che hanno difeso onorato i colori rosanero. Un ringraziamento speciale – conclude il presidente Messeri – va rivolto inoltre a tutti i tifosi del Palermo Calcio A5 per aver sempre sostenuto la nostra squadra".

Felice del traguardo raggiunto anche il tecnico Zapparata, autentico specialista in materia di promozioni: “Vivo un'altra promozione alla conclusione di una stagione splendida, entusiasmante, coinvolgente e, infine, sofferta e che ha creato una interminabile ed estenuante attesa. Ma questo successo è tutto riassunto nella forza e nella bellezza di un gruppo meraviglioso che ha meritato come non mai questo successo. Grazie di cuore al Palermo Calcio A5 per questo privilegio e questa grande opportunità. Non vedo l'ora, insieme al vice allenatore Cammareri, di ricominciare. Con la società rosanero stiamo già programmando la prossima stagione. Sarà un campionato complicato ma le sfide non ci hanno mai intimorito”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento