Futsal, inizia la fase 2 anche per il Palermo calcio a5

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La società rosanero attende ancora di conoscere il suo destino nel campionato di C2, tutto dipenderà dall'imminente consiglio di Lega previsto la prossima settimana. Intanto, il club rosanero di Futsal, ha già varato la nuova campagna associativa per la stagione 2020/21 e tutte le iniziative rivolte a chi volesse entrare a far parte del suo progetto sportivo o semplicemente sostenerlo. A partire da oggi, sul sito ufficiale della società www.palermocalcioa5.it nella sezione "Sostieni il PC5 " saranno disponibili tutte le info per diventare sostenitori o soci e le coordinate della campagna 5x1000 iniziativa che, nel tempo, ha consentito di migliorare la struttura sportiva e le attrezzature a disposizione dei più piccoli. Bellissimi sono i gadget che si potranno ricevere in omaggio anche se siamo certi che la maglia da gara sarà la più gettonata!

Entusiasta di questo nuovo inizio il presidente del Palermo Calcio a 5, Salvo Messeri: "La nostra forza è sempre stata il senso di appartenenza ai colori rosanero, è il comune denominatore che unisce tutti i nostri soci e che nel tempo ci ha consentito di essere una vera grande famiglia sportiva. Oggi la Fase 2 inizia anche per noi che ci troviamo a dover programmare la prossima stagione che, seppur ricca di incognite, ha una sola certezza: vogliamo allargare anche quest'anno la nostra famiglia - prosegue il patron Messeri - accogliendo quanti più sportivi possibili per continuare ad avere una visione lungimirante di questo progetto. Possono unirsi a noi adulti o ragazzi, imprenditori o piccoli commercianti, sotto forma di soci, sponsor o semplici sostenitori simpatizzanti, residenti a Palermo o in qualsiasi altra città del mondo, ma di certo tutti accomunati dall'amore per i colori rosanero e la voglia di dare il proprio contributo''.

Torna su
PalermoToday è in caricamento