European Soccer Camp 2017, a Tommaso Natale c'è Marco Amelia

Calcio, salute e divertimento: torna a Palermo, allo Sport Village, per l’ottavo anno consecutivo lo stage organizzato dalla La Cavera Football Academy di Francesco La Cavera. Testimonial d’eccezione il portiere campione del Mondo a Germania 2006

Una settimana di calcio e divertimento, prestando attenzione alla formazione dei tecnici dello staff e alla salute psico-fisica dei giovani calciatori. Torna a Palermo per l’ottavo anno consecutivo lo “European Soccer Camp”, lo stage organizzato dalla La Cavera Football Academy di Francesco La Cavera in collaborazione con TalentPLAYERS®, per ragazzi e ragazze a partire dai cinque anni.
70 giovani calciatori provenienti da Belgio, Lussemburgo, Francia e Portogallo e dalle accademie affiliate di Roma e Napoli, da oggi a sabato saranno impegnati in due sedute di allenamento giornaliere nei campi dello “Sport Village Tommaso Natale di Giacomo Tedesco”.

“Lo European Soccer Camp conferma la sua peculiarità – dichiara Francesco La Cavera, responsabile tecnico del Camp -, cioè la divisione in gruppi di massimo 6 portieri o 12 giocatori di movimento, per curare nei minimi particolari la preparazione di un calciatore. E per dare ancora più forza al progetto abbiamo deciso di ampliare lo staff tecnico. Gli allenatori in totale saranno 11 con la partecipazione straordinaria di due componenti del Paris Saint Germain”.

Un Camp pieno di talenti. Mercoledì pomeriggio, per tradizione, si giocherà la “TalentPLAYERS® La Cavera Cup”, due triangolari tra i diversi gruppi: uno di calcio a 11 con l’ASD Lercara Friddi del presidente Carlo Verentino e due squadre del Camp,  La Cavera Academy e la TalentPLAYERS®. Stessa formula anche per il Calcio a 7 contro una delle squadre della Scuola Calcio Giacomo Tedesco.

“TalentPLAYERS® è la piattaforma web dove i futuri campioni possono monitorare i propri progressi con la possibilità di caricare video e creare statistiche di rendimento – dice Roberto Ragonese, uno dei fondatori insieme a Francesco Cimò -, ma anche un’opportunità per entrare in contatto diretto con società, scout e agenti del mondo professionistico”.

Lo European Soccer Camp garantisce non solo un supporto virtuale per i giovani calciatori. Da questa stagione il manager sportivo Umberto Calaiò è l’agente ufficiale della La Cavera Academy. Testimonial d’eccezione il portiere Marco Amelia, campione del Mondo a Germania 2006: “Una settimana meravigliosa in un posto meraviglioso. Dico ai ragazzi di impegnarsi divertendosi e soprattutto di imparare e migliorare. In bocca al lupo a Francesco La Cavera, un professionista serio al quale sono legato da un rapporto di amicizia sincera”.

I ragazzi riceveranno nel corso della settimana la visita di Massimiliano Osman, responsabile tecnico del centro federale di Palermo, che insieme alla sua equipe spiegherà la metodologia di lavoro e i protocolli scelti dalla Federazione. Il supporto medico sanitario si arricchisce della presenza dello Studio Medico Fisiokinesiterapia Nigito presso il quale verranno effettuati dei test sull’equilibrio posturale dei giovani calciatori grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì 14 luglio, la cerimonia di chiusura e poi la conferenza stampa finale con la consegna degli attestati e le premiazioni nella sala conferenze del “Saracen Sands Resort & Congress Centre”, che ospiterà per tutta la settimana i ragazzi del camp e le loro famiglie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento