Madonie, a Caltavuturo si corre al chiaro di luna con Ecotrail

La manifestazione sportiva è giunta alla sesta edizione. Si registrano sempre più iscritti, anche stranieri

I corridori dell'edizione 2012

La carovana dell’Ecotrail Sicilia torna sulle Madonie, per la due giorni dell’Ecotrail della Luna di Caltavuturo, sesta prova di un circuito che continua a regalare suggestioni uniche. Atleti professionisti e non correranno al chiaro di luna nello splendido e suggestivo paesaggio naturale delle Madionie. Altra particolarità, oltre alla corsa in notturna, è che potranno parteciparvi anche gli  amici a quattro zampe, per il primo “doggy trail”, che vedrà correre i cani assieme ai loro padroni.

La manifastazione sportiva avrà inizio sabato 24 agosto, nel pomeriggio a Piazza San Francesco con un “trail junior” di 3 chilometri dedicato ai più piccoli. Alle ore 19,45 partenza del walktrail, la passeggiata non agonistica di 13 chilometri. Mentre alle ore 20,30 il via alla prima manche agonistica, la tappa in notturna di 13 chilometri, che si correrà quasi interamente all’interno del Parco delle Madonie lungo un percorso ricco di natura, storia e cultura, che attraverserà la Rocca di Sciara, la zona storica-archeologica di Terravecchia. A guidare gli atleti lungo il percorso, soltanto le lampadine che porteranno sulla testa, per uno spettacolo di luci e ombre che il pubblico potrà ammirare anche dalla Piazza del Paese. Quasi duecento gli atleti al via, tra cui alcuni provenienti dagli Stati Uniti, Francia e Spagna per partecipare alll'evento unico. Domenica sempre da Piazza San Francesco, alle ore 08,30 il via alla seconda manche lungo un percorso di 15 chilometri.

In questa due-giorni di sport l’ufficio turistico del comune di Caltavuturo organizzerà anche tre visite guidate: una al nuovo museo archeologico Giuseppe Guarnieri, una alle chiese del paese e un’altra al sito arabo di Terravecchia. A coordinare e rendere possibile l'evento: gli organizzatori dell’ASD Sportaction, il Comune di Caltavuturo, il Centro Regionale Trapianti, partner d’eccezione del Circuito, che proseguirà nell’azione di sensibilizzazione alla donazione degli organi, dando la possibilità a quanti vorranno di sottoscrivere la propria dichiarazione di volontà alla donazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento