Piove sul bagnato in casa Palermo: 3 giornate di squalifica per Vaccaro, Doda out un mese

Reparto difensivo totalmente da reinventare dunque per Pergolizzi, che contro il Roccella dovrà fare a meno dei suoi due titolarissimi

Masimiliano Doda

Vaccaro come Ficarrotta: mano pesante da parte del giudice sportivo per l’esterno del Palermo e tre giornate di squalifica per la reazione scomposta di sabato scorso ai danni di un giocatore del San Tommaso. E intanto arrivano anche gli esiti strumentali di Doda: nessuna rottura del crociato (per fortuna) ma il calciatore albanese dovrà comunque stare ai box per un mese. “Gli esami di Doda – si legge sul sito ufficiale del club rosanero - hanno evidenziato la lesione distrattiva del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, confermando di fatto la diagnosi iniziale formulata dal responsabile sanitario Roberto Matracia”.

Piove decisamente sul bagnato in casa Palermo. Attacco sterile e difesa orfana dei suoi terzini. Reparto difensivo totalmente da reinventare dunque per Pergolizzi, che contro il Roccella dovrà fare a meno dei suoi due titolarissimi. Perché dopo gli esiti strumentali di Doda, proprio qualche istante fa dalle parti di viale del Fante, è arrivata anche la pesante sanzione del giudice sportivo per Vaccaro: la reazione nei confronti di un giocatore avversario nei minuti finali del match di Pratola Serra costa caro al giovane terzino rosa, così come al proprio tecnico Pergolizzi.

Per i prossimi 30 giorni infatti il Palermo dovrà stringere i denti, proprio nel momento più buio della stagione. Due notizie che sanno quasi di beffa per Pergolizzi, chiamato a giocarsi la sua permanenza in Sicilia proprio nel bel mezzo di tutte queste peripezie. Spetterà ad Accardi e Crivello non fare rimpiangere i due grandi assenti sulle corsie, mentre a prendere le redini al centro della difesa con ogni probabilità saranno Lancini e Peretti. Ma non è tutto, perché la squalifica di Vaccaro potrebbe costringere Pelagotti a cedere i propri guantoni a Fallani per via delle regole degli Under imposte dalla Lega di D. A meno che Pergolizzi alla fine non decida di accantonare il suo 4-3-3 per fare spazio a un 3-5-2 dove a pagarne le conseguenze potrebbe essere uno fra Floriano e Ricciardo visto che Felici al momento è certo di una maglia da titolare. Ancora qualche giorno a disposizione del tecnico rosanero per risolvere gli ultimi rebus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento