Cus Palermo, week end da incorniciare: il calcio conquista la coppa Italia

In 48 ore il Cus porta a casa vittorie a ripetizione: la formazione di Marco Aprile, dopo la promozione centrata la scorsa settimana, alza al cielo il trofeo. nel Futsal risultato storico e promozione in C1

Quello del 9 e 10 maggio è un weekend che celebra una straordinaria stagione targata Cus Palermo. L'Atletica Leggera domina nel corso della prima giornata dei Campionati di Società Assoluti, il Calcio a 5 scrive la storia e vola in serie C1, arriva la prima Coppa Italia della storia di Via Altofonte nel Calcio.

CALCIO A 5, PLAYOFF PROMOZIONE IN C1: Per la prima volta dal 1947, il Cus Palermo vola in serie C1, la massima competizione siciliana di Futsal. La formazione di Fausto Mangano, infatti, pareggia 6-6 sul caldissimo campo di Marsala, contro la Futsal 2012, compagine proprio di C1. Grazie a questo risultato il gruppo giallorossonero chiude al secondo posto nel quadrangolare che determina la start list per un posto in C1. Per tale ragione, avendo già vinto i Playoff del proprio girone A di C2, nel corso della prossima stagione il Cus giocherà per la prima volta in C1. Si tratta di un risultato storico non solo dal punto vista del prestigio, ma anche tecnico. La compagine di Via Altofonte, infatti, ha conquistato la seconda promozione consecutiva. Dopo essere ripartita la scorsa stagiona dalla serie D, non solo l'ha vinta al primo anno, ma da matricola è subito volata in C1.

CALCIO, COPPA ITALIA PROMOZIONE: Il Cus Palermo di Marco Aprile vince la Coppa Italia di categoria, battendo a Casteltermini la Libertas 2010, al termine di una finale bellissima, terminata 5-2. Un trionfo per il gruppo giallorossonero, che dopo essere passato in vantaggio con Russo al 5', ha reagito al pareggio di Di Salvo, arrivato al 19', grazie ai gol di Alletto (23') e De Lisi (35'). Il festival dei gol trova nuova linfa con Piazza, che sigla il 3-2 Libertas al 39', ma ci pensa Di Franco, da trenta metri su punizione, a mandare i suoi al riposo sul 4-2. Nella ripresa il Cus copre bene il campo, la formazione di Racalmuto tenta di spingersi in avanti, ma nel finale, al minuto 84, Giancarlo Ferrara manda in rete il pallone della vittoria ed al contempo il ventesimo gol dell'ennesima stagione da incorniciare. Il Cus Palermo, quindi, firma una stagione da record, con la doppietta promozione-Coppa Italia. Adesso l'immediato futuro si chiama Eccellenza.

PALLANUOTO, SERIE C: Sconfitta nel derby per il Cus di Giampiero Occhione, che nonostante il risultato sorride per la prova fornita dai giovani, sui quali verrà costruito il futuro. Continuo botta e risposta contro la RN Palermo, sino al 4-4 al quale si giunge ad inizio quarto ed ultimo periodo. L'esperienza dei padroni di casa ha la meglio ed alla distanza degli otto minuti portano a casa match e tre punti. A segno per il Cus Palermo Immordino (2), Damiano (2) e Massimiliano Occhione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto in un market di via Maqueda, Ballarò saluta Matteo: "Vogliamo giustizia, non vendette"

  • Cronaca

    Il Comune si riprende La Mimosa, sgomberato l'asilo occupato a Pallavicino

  • Cronaca

    Differenziata, Rap apre alle scuole il Centro comunale di raccolta di viale dei Picciotti

  • Economia

    Quota 100, a Palermo 2.500 richieste: in pensione senza verifica ma c'è il rischio "trappola"

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento