Coppa Sicilia di futsal: "Al Palermo calcio a 5 il derby con il Resuttana San Lorenzo"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Prosegue la marcia trionfale del Palermo Calcio a 5, che vince anche in Coppa Sicilia trovando la sua sesta vittoria in altrettante partite disputate dall’inizio di questa stagione. Superlativa prestazione dei rosanero che si impongono 7-2 nel derby contro il Resuttana San Lorenzo aggiudicandosi il passaggio del turno.

Passano pochi minuti e il Palermo Calcio a 5 sblocca subito il match: azione di pressing perfetta, palla sul sinistro di Casamento che da posizione angolata trafigge l'estremo difensore Norfo. A fare la differenza saranno le rotazioni operate dal tecnico Zapparata, su tutte quelle di Melville e Baucina: sarà proprio quest’ultimo a trovare il raddoppio dopo una gran giocata in tandem con Mineo, chiusa con un facile tapin a porta vuota. Il Resuttana ci prova in un paio di occasioni, non molla e riesce anche ad accorciare le distanze prima della fine del primo tempo: ci pensa Sorrisi a battere l'estremo difensore rosanero Calamia con un gran tiro da posizione defilata che si insacca sotto la traversa.

Potrebbe essere la reazione d'orgoglio per i rossoblu di Fascianella, ma il Palermo smorza subito questo entusiasmo ritrovato dai padroni di casa. Nel secondo tempo, infatti, il Palermo Calcio a 5 gioca senza lasciare le briciole ai suoi avversari. Il 3-1 arriva a seguito di una deviazione rocambolesca di Flaccomio che impatta la sfera calciata dal portiere rosanero Calamia e beffa l'estremo difensore del Resuttana Narfo. Quindi ecco il turno di Mineo che cala il poker consentendo al Palermo Calcio a 5 di prendere definitivamente in mano il controllo del match. Nel finale, oltre al gol dei padroni di casa, arriveranno altre due reti di Baucina (tripletta per il giovane attaccante rosanero) e quella di Bongiovanni (ennesima marcatura per il numero 10 del Palermo Calcio a 5).

Torna su
PalermoToday è in caricamento