Coni, passo indietro di Caramazza: presentate le dimissioni da presidente

L’annuncio stamattina nel corso di una conferenza stampa indetta nella sede del comitato regionale, in via Ugo La Malfa. "Non possiamo nasconderci: con le dimissioni di tre componenti della Giunta il mondo sportivo siciliano è spaccato"

Giovanni Caramazza

Giovanni Caramazza si è dimesso dalla presidenza del Coni Sicilia. L’annuncio stamattina nel corso di una conferenza stampa indetta nella sede del comitato regionale, in via Ugo La Malfa.

“Non possiamo nasconderci: con le dimissioni di tre componenti della Giunta, lo scorso 23 dicembre, è sorto un problema politico, il mondo sportivo siciliano è spaccato, ha delle lacerazioni, per cui abbiamo ritenuto responsabile e doveroso fare un passo indietro – ha detto Caramazza, con al fianco gli altri 5 componenti della Giunta del Coni, anch’essa dimissionaria -. Abbiamo grande fiducia nel nostro presidente Malagò, con cui sono in contatto continuo e che proprio due giorni fa mi ha assicurato che abbiamo fatto tutto nel migliore dei modi. Gli ho accennato di questa decisione, presa da qualche giorno, e abbiamo parlato anche del futuro: probabilmente ci sarà una reggenza, sul nome dell’eventuale reggente il nome non e’ stato ancora deciso, ma certamente si terra’ anche conto del parere delle persone che hanno lavorato bene, senza lacerare e anzi ricucendo gli strappi”.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Travolto e ucciso in bici il pm che fece condannare Totò Riina e lottò contro i corleonesi

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

Torna su
PalermoToday è in caricamento