Foschi gela i tifosi: "York Capital? Niente di vero", ma la trattativa esiste e va avanti

Il presidente del Palermo al sito Money.it: "Stiamo trattando con investitori italiani". In realtà gli americani - che preferiscono lavorare "sotto traccia" - hanno fatto dei passi avanti concreti e sono pronti a chiudere

Rino Foschi insieme a Maurizio Zamparini

"La trattativa con York Capital? Non c’è nulla di vero. Stiamo trattando con investitori italiani”. Lo dice Rino Foschi al sito Money.it dopo che nelle ultime ore si è parlato di un'accelerata del fondo americano per l'acquisizione del Palermo. In realtà quella del presidente è una "mezza bugia". 

Perchè in realtà da più parti si sono avute conferme dello stato avanzato della trattativa. Con gli americani pronti ad acquisire il club al prezzo simbolico di 10 euro accollandosi i circa 50 milioni di debiti. ll fondo statunitense dovrebbe immettere subito 2 milioni e una seconda tranche entro il 30 giugno per un totale di almeno 4 milioni, soldi necessari per la gestione della società. 

Perchè allora questa smentita di Foschi dopo le dichiarazioni più incoraggianti del giorno prima ("Voglio fare un regalo ai tifosi...")? Perchè probabilmente ci sarà un contratto di riservatezza e gli americani vogliono lavorare a fari spenti e senza la pressione della stampa. Per poi dare l'annuncio a cose fatte. E poi, chi sarebbero questi misteriosi investitori italiani? Qualcuno ha parlato del banchiere palermitano Vincenzo Macaione. Ma non ci sono conferme. Conferme che invece arrivano da più parti sulla trattativa con York Capital, che c'è ed è ben avviata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ancora una volta leggiamo la smentita, seguita da un'ultimora sicura, per poi di nuovo crollare davanti altre notizie o presunte tali ... basta, BASTA!!! Invito tutti i VERI tifosi del Palermo a non seguire più le notizie sulla cessione, non cliccate più per aprire queste notizie, perché in tutto questo c'è chi ci sguazza, c'è chi cerca più "consensi" (cliccate) sparando prima e magari sparandola più grossa ... BASTA! Noi facciamo "solo" i tifosi, all'antica, senza Internet: continuiamo a seguire la squadra, almeno fino a quando 11 uomini indosseranno una, LA, maglia rosanero, perché questa è la nostra unica certezza, l'amore per questi colori, e questo nessuno potrà mai smentirlo!!! TUTTO IL RESTO ... che vada a f...!!!  

  • Sei peggiore degli altri , trattate gli appassionati del Palermo come se fossero esseri inferiori ed ignoranti . Potete dire di tutto e di più , come se buttasse delle caramelle ai bambini , senza rendervi conto che noi capiamo e che ogni parola che dite , provoca in noi un senso di schifo profondo. Vi salvate solamente perché siete voi gli azionisti e noi non possiamo controbattere. Credeteci, sentire tutte queste fandonie ci dà il voltastomaco, non possiamo più sentirvi . La vostra fortuna è che non possiamo confrontarci . Se dovete vendere, vendete..... se dovete fare fallire la squadra, fatela fallire , basta che vi levate di torno, adesso e per sempre , non vi sopportiamo più. Noi amiamo il Palermo, per l’attaccamento alla maglia e alla città, voi ci fate solamente schifo .

  • Fate Lanzare!

Notizie di oggi

  • Mafia

    "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cronaca

    Pasqua di sangue in Sri Lanka, Orlando: "Vicino ai nostri concittadini cingalesi e tamil"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento