Sicilia Classic, trionfo di Berlocq Sconfitto in due set Ungur

L'argentino vince contro l'ungherese in 54 minuti con un doppio 6-1. Match senza storia che per Berlocq vale la terza vittoria stagionale in un torneo Atp

Carlos Berlocq

L’argentino Carlos Berlocq si è aggiudicato, nella finale giocata questa mattina, il Sicilia Classic Tecnocasa Cup, prova dell’Atp Challenger Tour, con 42.500 euro di montepremi, giocata sul campo centrale del Circolo Tennis Palermo. Sono bastati appena cinquantaquattro minuti al ventottenne sudamericano, numero 69 del mondo e seconda testa di serie del tabellone, per aver ragione, con un duplice 6-1, di Adrian Ungur, ventiseienne, numero 123 Atp, vincitore della prima edizione del Challenger organizzato dall’Asd Dinamica, disputata nel 2009.

Un match senza storia che ha visto Berlocq comandare gli scambi sin dall’inizio, senza dare mai la possibilità all’avversario di entrare in partita. L’ungherese è apparso decisamente sotto tono e non ha mai impensierito il sudamericano, il quale, durante tutto il torneo, si è dimostrato un giocatore di un livello superiore. L’argentino, infatti, nelle cinque partite del Sicilia Classic ha perso complessivamente ventidue game.

Per Berlocq si tratta della terza vittoria stagionale in un torneo dell’Atp Challenger Tour, dopo quelle centrate a Torino e Todi. Al vincitore della manifestazione andranno 6.150 euro e 90 punti Atp; al finalista invece 3.600 euro e 55 punti Atp. Grazie a questa vittoria l’argentino passa in vantaggio anche negli scontri diretti: nelle precedenti quattro occasioni in cui i due tennisti si erano affrontati, infatti, si erano registrate due vittorie per parte.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento