giovedì, 17 aprile 16℃

Calciomercato Palermo: Sannino ok Bradley più vicino, piace Granqvist

Lunedì dovrebbe essere il giorno dell'accordo tra Mezzaroma e Zamparini per l'allenatore e Brienza. Stretta per l'americano del Chievo, occhi anche sul difensore svedese del Genoa

Francesco Sicilia26 maggio 2012

C'è una data fissata per il matrimonio tra Beppe Sannino e il Palermo. Lunedì, nel corso dell'assemblea di Lega che si terrà a Milano, i presidenti Zamparini e Mezzaroma si incontreranno e, a meno di colpi di scena, chiuderanno l'accordo che porterà in Sicilia, oltre all'allenatore anche uno dei suoi alfieri senesi, ovvero Franco Brienza.

CONTRATTO DA 900 MILA EURO. L'intesa tra il tecnico e Zamparini è ormai raggiunta da tempo. Sannino dovrebbe apporre la firma a un biennale da 900 mila euro a stagione. Ha chiesto Brienza, ma non pare abbia forzato per avere altri giocatori della sua ultima avventura a Siena.

BRADLEY PIU' VICINO, RIOS PIU' LONTANO. Piuttosto i dirigenti rosanero stanno stringendo i tempi della trattativa per prendere Michael Bradley dal Chievo. Ai gialloblù piace molto Jasmin Kurtic, che potrebbe diventare la chiave di volta per siglare l'affare. Si allontana, invece, l'uruguaiano Arevalo Rios. A quanto pare, il Club Tijuana accetterebbe solo cash. Il Palermo, invece, aveva offerto 2,5 milioni più Joao Pedro e Alvarez.

Annuncio promozionale

IDEA GRANQVIST. E spunta anche un nome per la difesa. Vista la probabile partenza di Silvestre, il Palermo ha messo gli occhi su Andreas Granqvist,  27 anni, centrale svedese del Genoa e della Nazionale scandinava. Giocatore di sicura affidabilità che piace a molti club di A, compresi Roma e Milan.

Giuseppe Sannino
calciomercato palermo

Commenti