Ventiquattro partite e zero gol in 3 anni: Balogh saluta il Palermo

Il Cavani ungherese, così come era chiamato in patria nel 2016 (anno dello sbarco in rosanero), si trasferisce a Cipro. Lo aspetta una nuova avventura all'Apoel Nicosia. Dove c'è Sallai...

Balogh contro Santon e Brozovic in una partita con l'Inter

Era arrivato nel gennaio del 2016, quasi 3 anni fa, insieme a un certo Bryan Cristante. Con un biglietto da visita niente male, perché in patria per tutti era  il "Cavani ungherese", per qualche vaga somiglianza con la punta del Paris Saint Germain. Adesso Norbert Balogh se ne va. Senza aver lasciato alcuna traccia. Il Palermo lo aveva pescato dal Danubio. Era stato preso a titolo definitivo dal Debrecen, storico club ungherese, e aveva firmato un contratto fino al 30 giugno 2020. 

Ventiquattro apparizioni spalmate in quattro stagioni diverse (tra campionato e Coppa Italia) e zero gol. Di Norbert Balogh resteranno impressi nella memoria i suoi movimenti evanescenti, qualche conclusione sgangherata, il suo volto cupo in panchina. Balogh è atteso a Cipro: sarà un nuovo giocatore dell'Apoel Nicosia.

Ad ufficializzare l'accordo, tramite i social, è stato proprio il club cipriota. Balogh domani svolgerà le visite mediche. Curiosità: nell'isola mediterranea ritroverà il suo ex compagno di squadra Rolland Sallai. Ma non sarà un addio definitivo: si trasferisce con la formula del prestito. Poi Balogh tornerà in rosanero per l'ultimo anno di contratto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • e ora come faremo senza i suoi goals?

  • Avatar anonimo di klauss
    klauss

    voi di calcio capite poco...Zampa ha detto che e' piu forte di Cavani! :)

  • Braccia rubate al volley

  • Avatar anonimo di tony
    tony

    Ieri ho avuto il piacere di incontrarlo in aeroporto e dirdi di cambiare sport e salutandolo con un addio.

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecoambiente dal primo giugno lascia Bellolampo: tutti i servizi passano alla Rap

  • Cronaca

    Anello ferroviario, ultimatum di Rfi a Tecnis: "Un mese di tempo per riprendere i lavori"

  • Cronaca

    Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

  • Cronaca

    Tenta furto in un supermercato in via Messina Marine: banda del buco in arresto

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento