"Anvedi come segna Nando", Sforzini dice sì al Palermo

La società rosanero ha annunciato il nuovo rinforzo in attacco. Il 34enne la scorsa stagione ha realizzato 11 gol con l'Avellino. Nel 2010 ha giocato la Champions con il Cluj di Mandorlini. Il messaggio ai tifosi: "Ci vediamo domenica con il Marina di Ragusa"

Ferdinando Sforzini

Dalla Champions con il Cluj di Mandorlini, alla serie D col Palermo di Pergolizzi. E' stata direttamente la società rosanero questa mattina ad annunciare l’ultimo acquisto di questa sessione di calciomercato: a Palermo - come anticipato da PalermoToday nei giorni scorsi - arriva Ferdinando Sforzini, attaccante 34enne che negli ultimi anni ha indossato le maglie di Pavia, Viterbo e Avellino.  Proprio con gli irpini nel campionato di D l’anno scorso Sforzini ha totalizzato undici reti.

Serviva un vice Ricciardo che potesse far rifiatare il bomber messinese, ma anche e soprattutto che potesse far dormire sonni tranquilli al tecnico rosanero, così il direttore generale Sagramola e il ds Castagnini già da giorni stavano vagliando attentamente la lista degli svincolati. Alla fine ha prevalso la voglia di portare a Palermo un attaccante che sa esattamente come mettere la palla dentro: Sforzini ha già superato la soglia delle centodieci marcature in carriera e rappresenta quel tassello d’esperienza che nonostante l’età avanzata può ancora fare la differenza, senza alcuna pretesa di giocare dal primo minuto.

Sforzini ha voluto salutare i suoi nuovi tifosi attraverso un videoclip pubblicato sulla pagina facebook della società rosanero (guarda video): “Forza Palermo – ha detto l’attaccante 34enne – ai tifosi dico che ci vedremo già domenica per la prossima partita contro il Marina di Ragusa”. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a San Lorenzo, donna accusa malore e muore fuori da un locale

  • Era scomparso giovedì, 40enne ritrovato in centro: "Ha già abbracciato le sue bimbe"

  • Papà di tre bimbe sparisce nel nulla, ore di angoscia per i familiari di Alfonso Bagnasco

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, tir sbanda e il conducente viene sbalzato sull'asfalto: è grave

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

Torna su
PalermoToday è in caricamento