Palermo-Marina di Ragusa, Bruno Pizzul in diretta su Radio Tivù Azzurra dal Barbera

Sarà il celebre telecronista a commentare - insieme a Mario Giglio, Rosario Carraffa e Sasà Taibi - in diretta sull’emittente palermitana, la quarta partita di campionato

La voce nazionale del calcio italiano, della Nazionale, delle notti magiche di Italia 90, Bruno Pizzul sarà in onda domenica su Rta Radio Tivù Azzurra durante la radiocronaca della partita Palermo-Marina di Ragusa allo stadio Renzo Barbera. Sarà il celebre telecronista, con la sua voce inconfondibile, a commentare, insieme a Mario Giglio, Rosario Carraffa e Sasà Taibi, in diretta sull’emittente palermitana, la quarta partita di campionato domenica 22 settembre a partire dalle ore 14:45 che vedrà la Ssd Palermo impegnata in campo con la squadra Marina di Ragusa.

Sarà possibile seguire la radiocronaca in diretta in FM 91,8 e 94.3, in streaming www.radiotivuazzurra.it , sul digitale terrestre (in audio) canale 878, sulla pagina facebook Rta Radio Tivù Azzurra e scaricando l’App di Rta per Apple o Android. Più di duemila le sue telecronache. Dal 1982, dopo i mondiali di calcio, Pizzul è la prima voce della Rai per gli incontri della nazionale e per le partite più importanti. Sua è la telecronaca della prima partita di calcio trasmessa in Italia in diretta sul digitale terrestre (Bologna-Cagliari 1-0) e domenica, tanto sapere e tanta esperienza saranno in diretta nella radiocronaca di Rta Radio Tivù Azzurra Palermo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento