Asta benefica di maglie rosanero: il Palermo calcio a 5 sostiene l'iniziativa di Maredolce onlus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Palermo Calcio a 5 risponde presente all'invito di Maredolce Onlus, l'associazione fondata da Ficarra e Picone e sposata, tra gli altri, da Stefania Petyx e Pif che ha lanciato, tramite il circuito Ebay, l'iniziativa benefica “Una maglia per Palermo”. Si tratta di un'asta benefica di maglie del Palermo Calcio il cui intero ricavato verrà convertito in buoni spesa e devoluto alla Croce Rossa di Palermo e ad altre associazioni di volontariato del capoluogo siciliano che, quotidianamente, soprattutto in questo periodo di grande emergenza sanitaria, sono impegnate in prima linea per aiutare le tante famiglie che versano in una grave e comprovata situazione di difficoltà economica. L'asta benefica “Una maglia per Palermo” è stata resa possibile grazie alla partecipazione dell'associazione collezionisti rosanero costituita da Roberto Todaro (Vice Presidente del Palermo Calcio a 5), Alessio Garofalo, Gabriele Lentini e Salvatore Caruso. Nel dettaglio sono state messe all'asta le maglie di Giovanni Tedesco, Fabio Simplicio, Josip Posavec, la casacca del Palermo Calcio a 5 (donata dal Presidente del club rosanero di futsal Salvo Messeri) e, autentica chicca per i collezionisti, la maglia numero 9 indossata da Abel Hernandez nella finale di Coppa Italia del 2011, appuntamento entrato di diritto nella storia del club di viale del Fante. Per visionare le maglie e partecipare all’asta basterà cliccare nel link a seguire —> https://bit.ly/AstaPalermoMaredolceOnlus

Torna su
PalermoToday è in caricamento