Palermo, progetto per l’azionariato popolare: nasce AmiciRosanero

L’associazione verrà costituita ufficialmente lunedì 30 settembre, davanti al notaio Nino Palermo

Si costituirà ufficialmente lunedì 30 settembre, davanti al notaio Nino Palermo, l’associazione AmiciRosanero che a breve finalizzerà la propria candidatura per diventare il soggetto unico che verrà riconosciuto ufficialmente dall’SSD Palermo per la rappresentanza dell’azionariato popolare.

"Mercoledì 2 ottobre - si legge in una nota - poi i soci fondatori di AmiciRosanero incontreranno, a partire dalle ore 18,30 a Villa Lampedusa, tutti coloro i quali hanno già manifestato la propria intenzione di far parte del progetto. L’occasione servirà per far conoscere i passi che verranno seguiti da qui al 31 ottobre, data ultima per l’invio della comunicazione all'SSD Palermo, ma soprattutto per rispondere alle domande di chi magari ha ancora qualche dubbio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento