L'Albatros Lercara come la Juventus, dopo il campionato anche la coppa Sicilia

Arriva il double per la squadra allenata da Gaetano Vassallo: superato in finale lo Sporting Taormina per 2-0 al termine di una partita tiratissima chiusa in 9 uomini

Campionato e Coppa Sicilia: double per l’Albatros Lercara. Dopo aver raggiunto il primato nel girone B di Prima Categoria e quindi la Promozione, ieri pomeriggio la formazione palermitana allenata da Gaetano Vassallo si è aggiudicata anche la Coppa Sicilia. Un’annata semplicemente perfetta per la squadra di Lercara Friddi, terminata con una sofferta ma meritata vittoria per 2-0 nella finale di Coppa di categoria contro lo Sporting Taormina.

Una finalissima combattutissima - giocata a Misterbianco - in cui le due squadra in campo se le sono date di santa ragione: la voglia di alzare la coppa era tanta, talmente tanta che alla fine l’Albatros esce, sì vincitore del campo, ma con due uomini in meno. Pirrotta nel primo tempo, e Mossa nella ripresa lasciano i propri compagni in doppia inferiorità numerica, ma gli uomini di Vassallo sono sublimi e riescono comunque ad avere la meglio sugli avversari. Grazie soprattutto a quel gol siglato soltanto al secondo minuto di gioco da Muratore che spiana la strada al Lercara. Poi tanto Sporting Taormina, ma il risultato resta inchiodato per gran parte della partita sull’1-0. Anche quando al minuto 65, Bonanno da due passi insacca il pallone del pari alle spalle del portiere avversario, ma viene beccato dalla terna arbitrale in posizione di fuorigioco. Ed è proprio allo scadere della partita che il Lercara, trova il gol del definitivo 2-0 questa volta grazie alla rete di Bisulga su assist del generoso Galluzzo. Poi l’arbitro fischia tre volte e apre le danze alla festa della formazione palermitana.

Che per il Lercara potesse essere una stagione da incorniciare lo si era capito già dal percorso vincente intrapreso in campionato. Una Promozione attesa da queste parti da più di 20 anni, che finalmente quest’anno è diventata realtà, senza neanche dover passare dai turbolenti playoff. Adesso la vittoria in Coppa Sicilia per chiudere al meglio un’annata da incorniciare per la formazione palermitana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento