Automobilismo, Ac festina lente: "Dal 6° slalom Sciacca Terme con moderata soddisfazione"

Tre soli piloti in gara, per il Sodalizio monrealese e tutti e tre all'arrivo. Il migliore, ancora una volta, il mazarese Agostino Bonsignore con la A112 Abarth

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è appena conclusa la sesta edizione dello Slalom Sciacca Terme, valido per la Coppa ACI Sport V^ zona e per il Campionato Siciliano della specialità tra i birilli e la AC festina lente, presieduta da Rosario Lo Cicero Madè, torna in sede con moderata soddisfazione "i nostri tre piloti - dice il Presidente - nella gara organizzata dal Team Palikè, in collaborazione con la Sciacca Corse, sono giunti al traguardo ed in buone posizioni.

Il migliore - prosegue Madè - è stato ancora una volta, il mazarese Agostino Bonsignore che ha comunque effettuato una sola manche di gara a posto delle tre in programma, a causa di un guasto al motore. Agostino ha comunque vinto la Classe S2 e si è piazzato al 2° posto del Gruppo Speciale - prosegue Rosario - mentre l'altro mazarese, Maurizio Marino, si è piazzato al 3° posto della Classe Racing Start 1.6. Paolo Iones, infine, nostro pilota 70enne - dice ancora Madè - ha tagliato il traguardo al 4° posto della classe P1.

Una domenica, tutto sommato soddisfacente - conclude Rosario Lo Cicero Madè - che ci proietta verso la prossima gara, quella in calendario nel fine settimana che va dal 21 al 23 giugno, allorquando ci recheremo a nel catanese per prendere parte alla 21^ edizione della cronoscalata Giarre-Montesalice-Milo, valita per il Trofeo Italiano Velocità Montagna e per il Campionato Siciliano riservato alle vetture moderne e storiche"

Torna su
PalermoToday è in caricamento