← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Rifiuti "dimenticati" al Villaggio, un residente: "Dico grazie a chi lavora ma gli altri chiedano scusa"

Mappa
Piazzetta Porcelli · Montegrappa-Santa Maria di Gesù

Lo scorso 2 novembre il quotidiano PalermoToday riportava una dichiarazione dell'amministratore unico della Rap con la quale lo stesso invitava noi tutti a ringraziare gli operatori dell'Azienda per il lavoro che svolgono pur in presenza di condizioni proibitive. Bene. E' mia intenzione raccogliere l'invito di Norata e ringraziare, di cuore, chi svolge un lavoro che sicuramente nessuno invidia ma che qualcuno deve pur fare. E gli altri? Io penso pure agli altri, e rivolgo a loro il mio pensiero spesso, quando, cioè, passo dalla strada che ho fotografato ieri, intorno alle ore 13,30 e che, vi assicuro, è in queste condizioni da almeno una settimana. Penso a loro quando passo da lì necessariamente per andare a casa, e sono costretta a turarmi il naso e trattenere i conati di vomito per il puzzo nauseabondo che sale dai cumuli di rifiuti putrefatti ed immobili. Penso a loro quando non posso affacciarmi al balcone perché quello stesso puzzo insopportabile entrerebbe in casa. Penso a loro quando archivio con attenzione la ricevuta del pagamento del saldo della Tari (centoquarantuno euri più belli del sole) che, non so perché, mi appaiono tanto dovutamente pagati quanto inutilmente spesi. E non si pensi che sia un caso raro, un’eccezione; no, praticamente tutte le strade del quartiere Villaggio S.Rosalia sono in queste condizioni e ci offrono, tutte, lo stesso scenario nauseabondo e puzzolente. Quindi, Norata, io ringrazio gli operatori ecologici che, con invidiabile senso del dovere e sprezzanti di ogni pericolo lavorano, indefessi, sperimentando sulla propria pelle condizioni di lavoro disumane; ma gli altri, quelli che immobili, menefreghisti ed ignavi determinano la situazione che è sinteticamente riportata in foto, questi altri dovrebbero chiedere scusa, e scusa ed ancora scusa alla città ed ai Palermitani, magari trovando il tempo di farlo tra una perfomance coreografica e l’inaugurazione di un centro commerciale già esistente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Emozioni.

    • Se c'è chi si emoziona davanti ad un cumulo di immondizia siamo veramente messi male....

  • Davvero emozionante.

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Mercatino del sabato in via Oreto: "Uno scempio che si ripete settimanalmente"

  • Segnalazioni

    Il gabbiano reale tra i rifiuti davanti alla scuola elementare Montegrappa: "Colazione, pranzo e cena..."

  • Segnalazioni

    L'addio alle vittime del maltempo, Marina Fontana: "Solo tempo e amore aiutano a superare il dolore"

  • Segnalazioni

    "Capolavori di manutenzione in via Leonardo Da Vinci"

Torna su
PalermoToday è in caricamento