← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Ecco come si posteggia in via Marchese di Roccaforte: una giungla per disabili e genitori coi passeggini

Via Marchese di Roccaforte · Libertà

Ecco come si posteggia ogni giorno in via Marchese di Roccaforte. Qui siamo all'incrocio con via La Marmora, a pochi passi da piazza Don Bosco. Siamo nel 2020 ma l'inciviltà regna sovrana: gli automobilisti se ne infischiano di disabili, persone con problemi deambulatori o genitori con passeggini. Più volte noi residenti abbiamo segnalato la situazione ai vigili urbani, ma non possono stare qui 24 ore su 24. Siamo stanchi e arrabbiati!

Segnalazione giunta al numero Whatsapp di PalermoToday, 349.7605761, da Dario Chinnici

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Aggiungo che come tanti altri provo a chiamare vigili e autorità varie con risultati pari al nulla. Siamo a questo livello di inciviltà anche perchè non c'è controllo del territorio e tutti fanno quello che gli pare perchè consci del fatto che le probabilità di farsi "Beccare" e prendere una multa sono pari a 1/1000000 In questa città qualunque segnalazione fatta da un cittadino, sia essa relativa ad un disservizio qualunque (buche, illuminazione pubblica, mezzi pubblici etc) che ad una richiesta di aiuto, finisce nel nulla. E questo mi costa personalmente dato che regolarmente faccio segnalazioni a vigili, rap, amg e comune...

  • Il problema non è in via Roccaforte, il problema è in tutta la città... I palermitani sono anarchici inside. Personalmente abito in via Sampolo, lotto giornalmente con l'inciviltà e a volte sono quasi arrivato alle mani con gente che non ha nemmeno idea di cosa sia la civiltà e che tra l'altro quando glielo fai notare pretende pure di aver ragione. E' inutile, è una città da radere al suolo.

  • *Dei vari Ministri*

  • Anzi ho visto di peggio. L’inciviltà dei palermitani rende intransitabili vie larghe come via Laurana o via de Cosmi o via Marchese di Villabianca per le auto posteggiate in tripla fila. Se il comune le rimuovesse navigherebbe nell’oro

    • Io abito in zona Laurana e condivido tutto quanto hai scritto. Evidentemente è più comodo fare le multe con l’autovelox, che è sempre presente in varie parti della città.

    • I controlli non di vogliono fare! Se venissero dispiegate le stesse forze utilizzate quando attendiamo le visite dei Papa o dei vari Mi istruzioni,avremmo appunto le casse del Comune traboccanti di denaro!

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento