← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Il tombino "maledetto" in piazza Indipendenza

Piazza Indipendenza · Calatafimi

Un pericolosissimo tombino in via Re Ruggero di fronte alla Villa D'Orleans alle spalle della Presidenza della Regione Sicilia. Nonostante la presenza quotidiana di personale dell'Ammistrazione Comunale, Regionale, Forze dell'Ordine. Mai nessuno si è accorto di questa trappola che potrebbe determinare gravi conseguenze fisiche a chi quotidianamente transita da questa arteria? Abbiamo segnalato il grave problema a chi di competenza nella speranza che qualcuno si svegli dal letargo in cui è sprofondato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Quello non sembra un tombino, ma il risultato del sistematico e progressivo cedimento strutturale di Corso Re Ruggero a causa dei numerosi nubifragi, a dispetto di qualche sporadico tentativo di riparazione/manutenzione. in quel punto, dove, lungo l'asse Fossa della Garofala-Viale delle Scienze fino a Casa Professa è situato l'antico alveo del Kemonia. Qualcuno non ha mai fatto caso al saliscendi di Via Maqueda tra Giurisprudenza e Palazzo Comitini? Quello è il letto di uno dei due corsi d'acqua a Palarrmo, il Kemonia, l'altro il Papireto. Segno evidente che non si costruisce in certe zone, non potendo sulle sponde meglio cementificare il fiume, no?

  • Avatar anonimo di Paolo
    Paolo

    In effetti quel tombino esiste da anni ed è una assurda trappola invisibile ai vigili urbani. Ma agli agenti della polizia municipale sfugge anche che proprio in quel punto la maggior parte delle macchine, dei ciclomotori e addirittura dei camion provenienti da via dei Benedettini o da via del Bastione, svoltano a sinistra verso via Re Ruggero, in violazione del divieto, pur di non fare il giro attorno all'aiuola di Piazza Indipendenza!!! Ritengo assurdo ed intollerabile che nessuno intervenga per sanzionare o inibire permanentemente una così pericolosa violazione del codice della strada. Cosa si aspetta? Che ci scappi anche questa volta il morto? ASSURDO!!!! COME TUTTO IL RESTO!!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento