← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Monreale: vigilia di Ferragosto tra rifiuti e posteggio selvaggio

Via Antonio Veneziano · Monreale

Nelle foto da me scattate la mattina del 15 agosto, quella relativa ai rifiuti abbandonati in Via Antonio Veneziano al "ferro" e quella relativa al posteggio selvaggio nella zona di Piazza Matteotti, si evince il totale abbandono che impera a Monreale dove, non appena la Polizia Municipale guidata dal dott. Luigi Marulli, cessa, intorno alle 19.30, il servizio, quasi sempre svolto tra le Piazze Guglielmo II e Vittorio Emanuele, scoppia il caos, tanto che le fioriere che delimitano la carreggiata vengono spostate dagli automobilisti, compresi quelli che salgono da Palermo e che ben sanno che, al calar della sera, non ci sono Vigili e nemmeno carro attrezzi, tanto che tutto il centro storico della Cittadina un tempo normanna, si trasforma in un enorme parcheggio a cielo aperto, sorte dalla quale non si sottrae incredibilmente, nemmeno il Duomo, tanto che auto e scooter, trovano sicuro alloggio, sin davanti l'ingresso principale. I rifiuti poi non mancano mai e, nonostante le nostre segnalazioni e le promesse, al momento disattese, del Sindaco Alberto Arcidiacono, sempre nella più volte evidenziata Via Antonio Veneziano e precisamente al "ferro", oltre che all'angolo con Salita Cavallaro, i sacchetti, con all'interno ogni genere di schifezze, qualche materasso ed alcuni vecchi mobili con annessi suppellettili in disuso, nonostante sia attiva la raccolta differenziata porta a porta, vengono indiscriminatamente ed impunemente abbandonati. Eppure, ci teniamo a sottolinearlo ancora una volta, nelle zone indicate, non mancano le attività commerciali munite di videosorveglianza, alle quali, a nostro umile avviso, il Sindaco, la Polizia Municipale e volendo anche gli stessi Carabinieri, potrebbero far ricorso, trovando, sempre a nostro avviso, giusto supporto. Va comunque, per dovere di cronaca, sottolineato che, nonostante il giorno festivo, anche a ferragosto, i Lavoratori dell'Azienda "Mirto", titolare dell'appalto per il ritiro dei rifiuti, hanno compiuto il loro compito, raccogliendo tutto nell'area monumentale e centrale della Città, affinchè questa, almeno per qualche ora, prima che gli stessi Monrealesi la sporchino, non si presenti in pessimo stato, agli occhi ed ai teleobiettivi dei turisti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento