← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Monreale, turisti di Cesena inorriditi dall'immondizia di via Veneziano

Via Antonio Veneziano · Monreale

Li ho visto intenti a fotografare il cumulo enorme d'immondizia depositata in Via Antonio Veneziano ed ho deciso d'intervistare la coppia poco più cinquantenne, in giro per Monreale "siamo stato a Palermo ed abbiamo visto una città bellissima ma enormi cumuli di rifiuti, siamo qui a Monreale, alla scoperta di beni Artistici e Monumentali, ma non possiamo fare a meno di notare che anche qui, esclusa la zona centrale, cioè quella antistante al Duomo ed al Chiostro, la situazione è veramente penosa: che peccato!". Da palermitano residente a Monreale, cerco di spiegare, non poco vergognato, la situazione ingiustificabile e cerco persino di difendere come posso, addossando tutte le colpe ad uno zoccolo duro di Cittadini del luogo che proprio di differenziare non ne vogliono sapere, tutte le responsabilità.

Proprio la scorsa domenica, lo stesso Sindaco di Monreale, Avv. Pietro Capizzi, mi aveva proposto un'intervista riguardante la raccolta differenziata ma, in tutta sincerità, preso atto del mio modo libero e scevro da ogni vincolo politico e di servilismo reverenziale, gli ho fatto subito notare che avrei preferito non farla, detta intervista perchè, in cuor mio, ritengo che anche da parte dell'Amministrazione e del Sindaco Capizzi, dei suo Vice Giuseppe Cangemi che questa "raccolta differenziata" l'hanno giustamente voluta, ma non impeccabilmente coordinata ed inoltre dell'Assessore alla PM Domenico Gelsomino, incapace quest'ultimo di coordinare, nella citata Via Veneziano e nonostante le segnalazioni, un benchè minimo controllo, le responsabilità sia imprescindibili.

Proprio nei giorni scorsi, per concludere, in Salita Sant'Antonio, stradina di grande transito, dove confluisce l'altrettanto transitatissima Via Antonio Veneziano, una Cittadina, è stat beccata, non da una telecamera installata dal Comune, ma bensì di controllo ad un esercizio commerciale, mentre abbandonava, in piano giorno e con una certa disinvoltura, una sacco con la spazzatura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Una gran SIGNORA!

Segnalazioni popolari

  • Lavoratore della Reset scrive a Orlando: "Quanto vale la parola di un sindaco?"

  • "Scarafaggi e non solo all'ospedale Cervello"

  • Altro che plastic free: spiaggia di Mondello invasa da piatti, bottiglie e sacchetti

  • "A Isola delle Femmine tragedia sfiorata: canotto con 7 bambini trasportato al largo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento