← Tutte le segnalazioni

Panorami

In via Maqueda un misterioso e dolcissimo inno all'amore materno

Via Maqueda · Tribunali-Castellammare

Una libera traduzione di questa meravigliosa iscrizione dei Crociferi di via Maqueda, nel Chiostro della zona conventuale e oratoriale. «L'amore non conosce i danni del tempo. La madre invecchia, non il suo amore, grande nella giovinezza, più grande nella maturità. (La madre è) degna di vivere in noi, destinata a eternarsi». [Nescit amor damna temporum Senuit mater Non senuit matris amor Grandis in flore Major in maturitate Digna quae in nobis viveret Nunquam peritura].

Gian Mauro Sales Pandolfini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • "Che ci faceva questa nave di fronte alle coste dell'Addaura?"

  • "Ho assistito a un disgustoso atto di razzismo in pieno centro"

  • Degrado sul litorale Carini-Capaci: "Fiume di letame in piena che finisce direttamente in mare"

  • Frontale all'incrocio via Pitrè-viale Regione, un ferito: "Prima o poi ci scappa il morto..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento