← Tutte le segnalazioni

Altro

"Volevo lavorare in quel bar, discriminato per un tatuaggio"

Redazione

Sono un ragazzo di 27 anni, stamattina mi sono presentato in un bar di Mondello per un colloquio di lavoro. Il titolare era alla cassa. Appena mi ha visto, con una faccia sconcertata, mi ha detto queste testuali parole: "Ti chiedo scusa per averti fatto fare la strada, ma ti posso offrire soltanto un caffè". Ho chiesto allora una spiegazione. Mi ha risposto che per un piccolo tatuaggio al collo non ero accettabile per lavorare nel suo bar. Ha aggiunto anche che devo specificare nel curriculum vitae che ho questo tatuaggio. 

Sono senza parole, questo mi fa dedurre che se - anche da clienti - si va a consumare in questo bar, e si possiede qualche tatuaggio, sicuramente si è visti malamente dal titolare.  Sono amareggiato perché si parla tanto in televisione di queste tematiche e ancora nel 2017 c'è chi discrimina e giudica le persone con tatuaggi.

Segnalazione giunta alla redazione di PalermoToday da Cristian Cono

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Avatar anonimo di Giuseppino
    Giuseppino

    Anche io vorrei sapere quale è il bar, così ci vado e magari anche con qualche amico. Ci mancherebbe altro che il titolare adesso non si libero di decidere chi assumere e chi no...

  • Avatar anonimo di Gabriele
    Gabriele

    Sicuramente sta specie i signore ci ripenso e nn sapeva cosa dire e sapprico a sta minchiata

  • Avatar anonimo di Marianna
    Marianna

    Vogliamo sapere qual'è il Bar, così non ci andiamo

  • Avatar di ma
    ma

    Ha ragione il titolare del bar.

  • Ha fatto benissimo , il bar è suo ed assume chi cavolo vuole lui. Ps. Tatuaggio orribile.

  • Avatar anonimo di claudio
    claudio

    una volta ho letto una scritta su di una maglietta che diceva cosi " non sono gli uomini con i tatuaggi che rovinano il mondo...ma le persone in giacca e cravatta!" sante parole...

    • Avatar anonimo di Paris
      Paris

      ...e se le persone in giacca e cravatta sono tatuate?... questo è un problema di ignoranza: i tatuaggi o le cravatte non c'entrano nulla.

  • il bar è suo è può assumere chi vuole.....allora perchè per posti pubblici non si possono avere tatuaggi visibili???non è discriminazione ma scelte proprie.lui deve assumere e pagare lo stipendio quindi può scegliere chi meglio crede.....cmq io ho sei tatuaggi e sono daccordo con il proprietario del bar

  • Per lavorare in un bar il tatuaggio ci può stare, per altro no. E poi si scoprirà che il titolare ha tutto il corpo tatuato!!!

    • Avatar anonimo di Paris
      Paris

      "per altro no" tipo? opinabile...

      • Non mi pare ci sa bisogno di fare esempi...

    • Ovviamente ci sono tatuaggi e tatuaggi...

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Orlando sindaco per sempre: il punto di vista di uno studente fuorisede

  • Segnalazioni

    Prostituzione in via Crispi, la denuncia: "Come si può consentire tutto ciò?"

  • Segnalazioni

    Gli incivili conquistano Torre Pozzillo: "Rimossi i massi, addio area pedonale"

  • Segnalazioni

    "Schiavismo elettorale": la protesta degli scrutinatori

Torna su
PalermoToday è in caricamento