← Tutte le segnalazioni

Altro

"Attenzione, la 'banda della truffa dello specchietto' ha finito la quarantena"

Piazza Francesco Crispi · Libertà

Stamattina, verso le 9, transitavo con la mia auto in via La Farina. All'incrocio con via Libertà, all'altezza del semaforo, ho sentito un botto, come se qualcosa di pesante avesse colpito la vettura. Mi sono stranizzata, visto che non c'erano veicoli nelle immediate vicinanze e ho proseguito. In via del Giardino, mi sono accorta che mi stava seguendo una vecchia Alfa Romeo verde scuro, che avevo notato in prossimità del semaforo. Al momento di svoltare nel controviale di Via Marchese di Villabianca, il guidatore della vettura, mi ha affiancato e mi ha fatto cenno di accostare, come per contestare un incidente.

Io non mi sono fermata, pensando che, se il presunto sinistro avesse avuto un seguito, sarei stata contattata dalla mia assicurazione. Nel corso della mattinata ho avuto modo di riflettere sull'accaduto e sono giunta alla conclusione di essere stata vittima di un tentativo di truffa o di scippo, ipotesi avvalorata dal fatto che la mia auto non presentava segni recenti di collisione. Scrivo per mettere sull'avviso quanti si dovessero trovare in un'analoga situazione: attenzione, la banda dello specchietto è uscita dalla quarantena!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento