← Tutte le segnalazioni

Incidenti stradali

L'incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: "Giustizia per Federico"

Federico Serio era un ragazzo (bambino) di altri tempi ed ha lasciato in me un vuoto incolmabile che mi porterò dietro fino alla fine dei miei giorni, aveva la passione per le moto ma era un ragazzo coscienzioso: rispettava le regole stradali perché aveva rispetto per la vita sua e altrui. Peccato che martedi 22 gennaio ha avuto la sfortuna di incontrare un "essere" che non aveva lo stesso rispetto della vita che noi gli abbiamo inculcato fin da bambino.

A questo "essere" io chiederei se riesce a dormire la notte a sol pensiero di avere ucciso un bambino perché se io faccio inversione su uno scorrimento veloce con doppia striscia continua e investo un bambino che guidava con una media di 35km all'ora non ho fatto un incidente ma ho commesso un omicidio. Io lotterò affinché Federico abbia giustizia perchè non può finire così. Chi commette un omicidio stradale non può rimanere impunito. Federico non ce lo restituirà più nessuno ma eviteremo che un altro ragazzo possa fare la sua stessa fine per mano di chi non dà valore alla vita altrui.

Sua Zia Roberta, che lo amava come una madre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Un folle omicida.

Segnalazioni popolari

  • Cronaca

    Poliziotto fuori servizio salva uomo e figlio da un incendio, la lettera: "Grazie di cuore"

  • Segnalazioni

    "Via Lanza di Scalea, la strada non è una pista per correre"

  • Segnalazioni

    Zona Corso Calatafimi, marciapiedi in pessime condizioni: "Pieni di rifiuti e deiezioni di cani"

  • Segnalazioni

    Dell'apertura di via Palinuro resta solo l’annuncio

Torna su
PalermoToday è in caricamento