← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Il disservizio Amat

Riceviamo e pubblichiamo

Non sapendo bene come cominciare questo testo di denuncia, inizio con una parola che da sola sintetizza tutto: VERGOGNA!

E' infatti una gran vergogna che in una città come Palermo, meta turistica e capoluogo di provincia, non esista un servizio di trasporto degno di questo nome! L'AMAT è un disastro e fornisce un DISSERVIZIO e ci tengo a sottolineare che sono un'ABBONATA, perché è facile lamentarsi senza nemmeno avere il biglietto in tasca: io invece penso di avere tutto il diritto di lamentarmi, perché PAGO e in cambio non ricevo nulla, anzi solo disagi su disagi.

Questa mattina ho aspettato la vettura 625 (borgo nuovo-stadio) un'ora: dalla fermata di BN alle 9 è passata alle10! E il ritorno? Solo 40 minuti!!! E non ditemi il traffico o le vetture guaste o il personale che scarseggia! A me non interessa. A me interessa che arrivo tardi a lavoro e che sto un'ora a morire di caldo e che poi mi tocca prendere una vettura stracolma e strapuzzolente!

E non è una situazione che capita una tantum: ogni giorno ce n'è una! Ogni giorno aspetto almeno minuti, se mi va bene! Ogni giorno! E il traffico, i lavori in corso, gli intoppi possono capitare ogni tanto, non sempre!

E ricordo che sono ABBONATA! Ma forse in questo momento essere abbonata non è un vanto, anzi mi pare sinonimo di STUPIDITÀ! Non sono onesta o corretta o rispettosa delle regole: sono proprio stupida, perché non ha senso pagare un abbonamento per poi aspettare e arrivare in ritardo, o scendere un'ora prima perché non si sa mai…

E non è solo questa linea! Alla fermata non c'è una persona che non si lamenti delle diverse linee: la 616, la 614, la 628…Persino la 101 (testimone io stessa) a volte sta 40 minuti senza passare! Poi ne passano 3 una dietro all'altra. Qualcuno mi può spiegare perché? È una politica aziendale?

Lo dici agli autisti e loro ti rispondono che non dipende da loro e che loro sono partiti in orario e fanno il loro lavoro! (e si a volte sarà pure così, non dipende da loro, ma in altre circostanze ne DUBITO fortemente, perché non si fanno scrupoli a saltare le corse o ad andare lentamente quando devono smontare!).

Tolta quindi la responsabilità degli autisti e tolti i casi di forza maggiore, che però capitano alcune volte (traffico, vetture guaste e automobilisti fermi in tripla fila - e in questi casi l'autista dovrebbe prendere la targa e fare segnalazione!) ma di chi è la responsabilità? "Dell'azienda" rispondono tutti gli autisti in coro! Perfetto mi rivolgo all'azienda: ma che dobbiamo fare? Non è possibile ogni giorno la stessa storia!

Poi in estate la situazione peggiora: si aspetta il triplo e con più frequenza! L'importante è che ci sono più vetture per arrivare a Mondello!! Si perché andiamo tutti lì, non lavoriamo! E anche se volessimo andare lì, come ci arrivo dalla periferia? A piedi? Non potete dimezzare le linee della periferia per potenziare quelle che vanno al mare!

E gli autisti? Già ce ne sono pochi: li usate per gli scrutini quando ci sono le votazioni, gli fate fare i corsi per usare il tram e poi non so che altro! Fate fare loro gli autisti! Assumete nuovo personale e ripristinate una sorta di bigliettaio: forse ci saranno più entrate e meno gentaglia sull'autobus (parlo sempre da abbonata che vede di tutto: conoscenti/raccomandati e persone furbe e/o poco raccomandabili che viaggiano gratis).

Ora vorrei capire: a chi mi devo rivolgere per avere un minimo di credito e di risposte? Scrivevo su twitter dell'amat ma non so quanto sia ufficiale come canale ( e tra parentesi anche loro si sono stancati di rispondermi, per dirmi che non ci sono vetture - cosa non vera perché poi ne vedo tre una appresso all'altra- che c'è traffico e che ci sono guasti, ecc… Figuratevi quanto mi sono stancata io!).

Vorrei che qualcuno mi desse qualche risposta o anche un indirizzo, una mail, un numero di telefono alla quale sottoporre questo problema: perché è inconcepibile passare ore alla fermata! Pensate a bambini, anziani, chi deve prenderne più di uno, al caldo, ai turisti: ripeto è inconcepibile secondo me! E quando avremo il tram? Uh allora sarà diverso: voglio proprio vedere come sarà gestito...

Dopo questo sfogo (ma spero che non rimanga solo questo: uno sfogo! Come se avessi scritto una pagina di diario) vi ringrazio se qualcuno vorrà leggere e rispondere a queste mie parole.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La signora ha perfettamente ragione su tutti i punti Questa gente dovrebbe essere mandata a casa e sostituita con gente che ha voglia di lavorare e non di prendere in giro gli abbonati VERGOGNATEVI

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento