← Tutte le segnalazioni

Altro

Falsomiele, una domenica all'insegna dello sport e della solidaretà

Via Falsomiele, 1 · Falsomiele

Una giornata dedicata al sorriso, al divertimento e alla solidarietà quella si è svolta ieri a Falsomiele. L’evento è stato organizzato e voluto dall’associazione Acam in collaborazione con il vice coordinatore della classe giovanile di Forza Italia Palermo, Giovanni Tarantino, e grazie all’importante patrocinio della Regione Siciliana.

Nel primo pomeriggio, presso i campi della Asd Team Calcio, si è svolta la ‘’Partita dell’amicizia’’ che ha visto in campo i giovani ragazzi della borgata.

"Lo sport rappresenta per noi ragazzi - afferma Giovanni Tarantino - un momento di svago, ma allo stesso tempo è un momento importante per la nostra crescita. Grazie allo sport possiamo relazionarci con i nostri coetanei, condividere un obiettivo comune, imparare a rispettare le regole, gioire dei successi ed accettare le sconfitte. Praticare uno sport significa sottoporsi ad allenamenti costanti e quindi a sviluppare lo spirito di sacrificio e la fortificazione del carattere di ognuno".

Dopo la partita di calcio la festa si è spostata in piazza Falsomiele dove, per la gioia dei più piccoli, sono stati distribuiti gratuitamente zucchero filato e cioccolato. Inoltre è stato messo a disposizione di tutti i bambini un gonfiabile di grosse dimensioni. La giornata si è conclusa in serata con l’esibizione del corpo bandistico ‘’Giò Cancilla’’’ di Trabia che, grazie anche alla scelta di composizione della tradizione siciliana, hanno reso la manifestazione vivace e divertente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • "Che ci faceva questa nave di fronte alle coste dell'Addaura?"

  • "Ho assistito a un disgustoso atto di razzismo in pieno centro"

  • Degrado sul litorale Carini-Capaci: "Fiume di letame in piena che finisce direttamente in mare"

  • Frontale all'incrocio via Pitrè-viale Regione, un ferito: "Prima o poi ci scappa il morto..."

Torna su
PalermoToday è in caricamento