← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Piano dell'Occhio: "Zona interdetta alla caccia ma trasformata in discarica"

Cari amici cacciatori, qui siamo nella strada che collega Palermo a Piano dell'Occhio (Torretta), zona che conosciamo tutti in quanto zona di caccia fino a quando non hanno stabilito che si trattava di una Zona di protezione speciale dove noi incivili cacciatori, non amanti della natura ma sopratutto assassini di animali, eravamo abituati ad andare con i nostri spregievoli ausiliari. Dunque mi chiedo: cosa siamo costretti a subire? Il corpo forestale transita quotidianamente da questi posti alla ricerca del cacciatore "vastaso", che paga oltre 350 euro di tasse regionali e governative ma non ha la possibilità di poter espletare la sua passione perché soggetto passibile di denuncia o verbale in quanto trovato magari in zona con il proprio ausiliare appostato per sparare a qualche tordo. La Regione, gli assessori, i sindaci, dove si trovano e cosa fanno per questo scempio della natura? Dico solo che il cacciatore ama la natura, la difende e soprattutto la vive, nom come tanti "ambientalisti da salotto" che sanno solo criticare e giudicare noi cacciatori che amiamo la nostra passione. Segnalate tutti i posti dove ci rechiamo a caccia e troviamo queste discariche a cielo aperto. Rendiamo pubblica tutta l'inefficienza degli organi competenti in materia di caccia. Un saluto da un vero cacciatore amante della nostra cultura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento