Tutti i numeri degli esami di maturità, nel Palermitano 11.568 studenti puntano al diploma

In base ai dati dell'Ufficio scolastico regionale, i maturandi saranno esaminati da 303 commissioni, composte da 1.252 tra presidenti e commissari esterni incaricati dal ministero dell'Istruzione, oltre ai 1.812 membri interni selezionati dalle scuole

foto archivio

A Palermo e provincia sono 11.568 gli studenti che sosterranno gli esami di maturità: 10.900 i candidati interni, 578 quelli esterni; 603 le classi in totale. Ad esaminare i maturandi saranno 303 commissioni, composte nel dettaglio da 1.252 tra presidenti e commissari esterni incaricati dal ministero dell'Istruzione, oltre ai 1.812 membri interni selezionati dalle scuole.

Ecco i numeri della maturità 2019, al via mercoledì 19 giugno. L'Ufficio scolastico regionale (Usr) li raccolti ed elaborati, provincia per provincia. Per arrivare al tanto agognato diploma, gli studenti dovranno superare due prove scrite e non più tre; e passare gli orali, dove c'è un'altra novità: l'introduzione delle buste. Ciascun candidato dovrà inoltre illustrare il percorso triennale fatto nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro.

Guida agli esami di maturità: commissioni, date e prove delle scuole di Palermo

Più in dettaglio, nella prima prova i maturandi dovranno produrre un elaborato scegliendo tra 7 tracce riferite a 3 tipologie di prove. Gli argomenti spazieranno su diversi ambiti: dall'artistico al letterario e filosofico, dall'economico allo scientifico, dal sociale al tecnologico. La seconda prova (in programma il 20 giugno), diversa per ciascun indirizzo di studi, è la vera novità della maturità 2019. Riguarderà più discipline (latino e greco al liceo Classico, matematica e fisica allo Scientifico e così via...) e non più una soltanto. La riforma degli esami, arrivata ad anno scolastico in corso, introduce concretamente la multidisciplinarietà.

Non solo con la seconda prova, ma anche all'orale. Come ormai è noto, al posto della tesina, la commissione partirà proponendo agli studenti di analizzare testi, documenti, immagini, grafici o dati contenuti in una delle tre buste che verrà sorteggiata. Si tratta di spunti che serviranno per sviluppare un colloquio trasversale, che "abbraccerà" più materie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Non si ferma l'ondata di maltempo su Palermo: prosegue l'allerta meteo arancione

Torna su
PalermoToday è in caricamento