Meno rifiuti all'Ascione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. L'Ascione riduce, riusa, ricicla. Questo l'obiettivo degli incontri propedeutici che hanno visto coinvolti i circa mille studenti dell'Istituto tra sede centrale e succursale. Indirizzo Ottico, Odontotecnico e Chimico uniti per dire di no agli sprechi e ai danni causati all'ambiente. "Basta poco per apportare cambiamenti significativi e invertire la rotta, ma bisogna iniziare fin da subito. A scuola si può fare molto", ha affermato il prof. di Scienze Andrea Milazzo, tra i promotori dell'iniziativa.

"Differenziare plastica e carta, diventare prima possibile plastic-free è ormai una priorità" ha aggiunto il professore Fabio Grillo che ha così continuato: "Durante la settimana di sperimentazione raccoglieremo plastica e carta. Con questo materiale gli studenti realizzeranno vari prodotti che esibiranno a Educarnival. La nostra scuola parteciperà inoltre a “Un libro per l’ambiente”, evento organizzato dall’associazione ComPa di Palermo, una raccolta di libri usati da donare a varie biblioteche, fra cui la nostra". Concorso di idee ma anche iniziative concrete.

I più letti
Torna su
PalermoToday è in caricamento