Zen, carabinieri in cattedra contro la violenza di genere: studenti dell'istituto Falcone a lezione

Diversi i temi affrontati dagli stereotipi di genere sui quali si radica la violenza alle attività di prevenzione rivolte anche ai giovanissimi

I carabinieri salgono in cattedra contro la violenza di genere. Questa mattina, alle 11, i militari della Sezione atti persecutori del reparto analisi criminologiche  di Roma hanno incontrato gli studenti dell’istituto comprensivo Giovanni Falcone, allo Zen. Diversi i temi affrontati dagli stereotipi di genere sui quali si radica la violenza alle attività di prevenzione rivolte anche ai giovanissimi per renderli consapevoli della possibilità di chiedere aiuto per sé stessi o per gli altri.

L'incontro è il frutto di un accordo tra l’arma dei carabinieri, il ministero dell'Istruzione e il Dipartimento per le Pari opportunità che prevede per l’anno scolastico 2018/2019 conferenze di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere in quaranta istituti scolastici primari e secondari.

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento