Borse di studio Riccardo Piccione, fino a mille euro per gli studenti più meritevoli

L'8 maggio scade il termine per partecipare al concorso intitolato alla memoria del consigliere comunale morto nel 2007. Il bando è rivolto agli alunni in condizioni di disagio economico che frequentano la terza media. Ecco come presentare la domanda

Scade mercoledì 8 maggio 2019 il termine entro il quale i genitori degli alunni meritevoli, in condizioni di disagio economico e frequentanti le terze classi delle scuole medie di Palermo, potranno presentare istanza di partecipazione al bando di concorso per l'assegnazione di 8 borse di studio del valore di 1.000 euro ciascuna e 4 borse di studio del valore di 500 euro ciascuna per l'anno scolastico 2018-2019, in memoria dell'onorevole Riccardo Piccione, ex consigliere comunale (dal 1997 al 2007), stroncato da una grave malattia a soli 45 anni nel 2007.

Le domande dovranno essere indirizzate ai dirigenti scolastici delle scuole frequentate dai propri figli. Il bando è consultabile sul sito istituzionale del Comune di Palermo: clicca qui per scaricarlo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Auchan, ruba 63 barattoli di pesto di pistacchio: arrestato

Torna su
PalermoToday è in caricamento