Altofonte, arrivano i camper di Asp in piazza: esami e screening gratuiti

Piazza Falcone e Borsellino si trasformerà in un vero e proprio villaggio della salute. Il personale medico, infermieristico e tecnico dell’Azienda sanitaria effettuerà i test dalle 8.30 alle 13.30

Altofonte ospiterà domenica prossima Asp in piazza, la manifestazione itinerante sulla prevenzione organizzata dall’Azienda sanitaria provinciale. Dalle 8.30 alle 13.30 la centralissima piazza Falcone e Borsellino si trasformerà in un vero e proprio villaggio della salute.

A bordo di due camper e all’interno di 6 gazebo, personale medico, infermieristico e tecnico dell’Asp effettuerà lo screening del cancro alla mammella (mammografia donne di età compresa tra 50 e 69 anni); lo screening del tumore al colon-retto con distribuzione del sof test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (uomini e donne di età compresa tra 50 e 69 anni); lo screening del cervicocarcinoma (pat test e HPV test donne 25-64 anni); lo screening del diabete e lo screening delle malattie croniche non trasmissibili.

Tutte le prestazioni saranno gratuite e con accesso diretto.

Nell’ambito del programma di potenziamento dei progetti di prevenzione, proseguirà ad aprile l’apertura nei giorni festivi e prefestivi (dalle 8.30 alle 13) delle strutture che effettuano lo screening mammografico. Sabato 6 aprile sarà la volta dell’Ex Ipai di via Carmelo Onorato e dell’ospedale Dei Bianchi di Corleone; domenica 7 dell’Ex Ipai, dell’ospedale Ingrassia, del Pta Albanese, di Villa delle Ginestre e del Poliambulatorio di Bagheria, mentre sabato 13 ancora l’Ex Ipai, l’ospedale di Corleone, l’ospedale di Partinico, l’ospedale Cimino di Termini Imerese e il Madonna dell’Alto di Petralia Sottana.

Intanto cambiano colori e impostazione le lettere d’invito per gli screening oncologici. La nuova veste grafica, spiegano dall'Asp, è stata espressamente studiata per essere più attrattiva e sottolineare l’importanza dei contenuti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento