Trasporti, Savarino: "Biglietti per la Sicilia siano calmierati"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La quarta commissione dell'Ars si è occupata oggi di continuità territoriale e insularità. L’audizione odierna è stata voluta dalla presidente della commissione Ambiente, Giusi Savarino, su richiesta del vicepresidente dell’Ars, Giancarlo Cancelleri, che ha voluto espressamente ringraziare sia la presidente Savarino che il presidente della Regione,  Nello Musumeci, per la sua presenza alla seduta, caso raro nella storia del Parlamento siciliano, segno tangibile dell'impegno del Governo sul tema e del rispetto istituzionale del presidente Musumeci verso la commissione.

L’audizione ha coinvolto il sottosegretario alle Infrastrutture Dell'orco. "I siciliani hanno il diritto di acquistare in qualsiasi momento i biglietti aerei per il resto del Paese ad un prezzo calmierato, agevolato e constante - ha detto Savarino -. Ci batteremo perché questo diritto venga riconosciuto e garantito. Il rivendicare il principio di insularità in Europa, inoltre, dovrebbe consentirci un accesso agevolato a dei fondi tanto europei quanto nazionali, dedicati agli investimenti per le isole. Lo spirito collaborativo mostrato oggi sul tema permetterà al governo nazionale di iniziare un braccio di ferro con Bruxelles affinché chieda e ottenga il riconoscimento delle nostre prerogative, così da consentire a noi siciliani di essere isolani e non isolati".

Torna su
PalermoToday è in caricamento