Terrasini, due nuovi assessori in Giunta

Si tratta di Filippo Tocco e Nicola Ventimiglia. La soddisfazione del sindaco Maniaci: "Frutto dell’accordo che abbiamo trovato nei giorni scorsi con alcuni consiglieri comunali rappresentanti di diverse forze politiche"

Ieri sera nella casa comunale di Terrasini sono stati presentati i due nuovi assessori. "Si tratta - afferma il sindaco Giosuè Maniaci del frutto dell’accordo che abbiamo trovato nei giorni scorsi con alcuni consiglieri comunali rappresentanti di diverse forze politiche, che così garantiranno una maggioranza consiliare". I due nuovi assessori, infatti, provengono direttamente dalle file del consiglio comunale e sono Filippo Tocco e Nicola Ventimiglia.

All'assessore Filippo Tocco vanno le deleghe a Urbanistica, Lavori Pubblici, Manutenzione e Verde Pubblico, Pesca, Attività Produttive e Programmazione Comunitaria. All'assessore Nicola Ventimiglia invece vanno le deleghe a Personale, Rapporti con il Consiglio Comunale, Sanità Pubblica, Politiche Giovanili e Protezione Civile.

"Desidero ringraziare l'Ingegnere Giuseppe Palazzolo - continua il sindaco - che con garbo e professionalità in questo anno mi ha collaborato proficuamente nella materia dei lavori pubblici portando avanti diversi progetti importanti per tutta la cittadinanza. La nuova Giunta è la conseguenza di un dialogo costruttivo avviato con le forze politiche presenti in consiglio  comunale e sviluppato con l’intento di trovare sintonia e condivisione con il Consiglio Comunale, per rafforzare l’attuale esecutivo dando più spazio e più voce ai consiglieri comunali. Un’operazione politica che guarda al futuro, con l’obiettivo di condividere insieme un programma amministrativo per una nuova esperienza politica per il nostro paese. Dal confronto con le forze della maggioranza è emersa infatti la necessità di un progetto politico-amministrativo forte e condiviso, non a termine ma che si spera vada oltre la presente consiliatura, in grado di esprimere un governo stabile - conclude Maniaci - capace di incidere sul territorio, di fornire nuove occasioni di sviluppo socio-economico e culturale alla collettività". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento