Terminelli riabbraccia il Pd: "La mia scelta è un ritorno al futuro, ai dem serve più sinistra"

Dopo la scissione e l'adesione a Mdp, l'ex consigliere comunale prenderà la tessera dei democratici assieme ad altri venti esponenti dell'associazione la Sinistra delle Idee. I Partigiani dem l'approdo naturale. "Senza la sinistra il Pd è destinato a scomparire"

Ninni Terminelli e alcuni esponenti della Sinistra delle Idee

L'ex consigliere comunale Ninni Terminelli torna nel Pd. E con lui 20 esponenti dell'associazione la Sinistra delle Idee, tra i quali Salvo Perniciaro, Giusi Giacalone e Carmelo Lo Piccolo (ex componente della segreteria provinciale del Pd). L'annuncio nel corso di una conferenza stampa che si è svolta stmattina presso Magneti Cowork. 

Dopo aver partecipato alla scissione di una parte della sinistra dal Pd e aver aderito ad Articolo 1-Mdp, Terminelli e i suoi scelgono il 30 aprile - anniversario dell'uccisione di Pio La Torre e Rosario Di Salvo ("Un tatuaggio dell'anima per noi che abbiamo una storia di sinistra", dicono) - per riabbracciare un progetto politico, che "necessita di un campo progressista il più ampio e unitario possibile. Per questo serve al più presto un congresso per una nuova fase costituente del Pd". 

"Con il voto del 4 marzo - spiega Terminelli, alle ultime Comunali candidato nella lista orlandiana Palermo 2022 - si è registrata la più grave sconfitta di tutti i tempi della sinistra italiana. Sconfitta che mette a rischio l'esistenza stessa della sinistra. Ecco, in un momento così difficile come questo, la scelta di prendere nuovamente la tessera del Pd non è un ritorno al passato, ma un ritorno al futuro. Senza la sinistra anche il Pd è destinato a scomparire. Serve più sinistra".

Dentro il Pd, l'approdo naturale per la Sinistra delle Idee è senza dubbio quello dei Partigiani dem. In quest'area si è già collocato Simone Di Trapani, ex segretario provinciale di Sel, oltre che vari espoenti cittadini di Articolo 1-Mdp. La strada è tracciata anche per Terminelli: "Lo diremo nella prima uscita pubblica che faremo, intanto prenderemo la tessera del Pd".

Accorcia i tempi Mario Meli che, a nome dei Partigiani dem, afferma: "Diamo il benvenuto a Terminelli, graditissimo ritorno che aiuterà a rafforzare un punto di vista e una visione del Pd in città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

Torna su
PalermoToday è in caricamento