Stazione di servizio dismessa a Tommaso Natale: “E' pericolosa, va rimossa"

A lanciare l'allarme è il vicepresidente della Settima circoscrizione Fabio Costantino: "E' dibventata un ricettacolo di tossicodipendenti. Ho denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine”

Una stazione di servizio dismessa, in piazza Tommaso Natale, è diventata un ricettacolo di tossicodipendenti oltre che una discarica. Il vicepresidente delle Settima circoscrizione, Fabio Costantino, chiede che venga smantellata: "A seguito delle lamentele e delle preoccupazioni esternare dai concittadini del quartiere ho provveduto a denunciare anche alle forze dell'ordine la presenza di una stazione di servizio di distribuzione carburante da smantellare".

La zona intorno alla stazione sarebbe diventata un punto di ritrovo per gli adolescenti di Tommaso Natale. "Per tale ragione - continua Costantino - necessita di un controllo repentino, finalizzato al suo smantellamento. E' una minaccia che lede la tranquillità della popolazioni, che convive con un disagio sociale attualmente senza controllo. Chiediamo con estrema urgenza la rimozione della stazione dismessa, per decontaminare, bonificare e mettere in sicurezza il tessuto urbano coinvolto". Costantino ha denunciato l'accaduto alla polizia municipale, ai Carabinieri e informato agli Uffici preposti dell'Amministrazione comunale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non è pericolosa in sé, ma lo è chi la frequenta.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "La testa ti svito", violenze e minacce ai bambini: sospese tre maestre a Borgetto

  • Cronaca

    Si spacciò per tassista e violentò una ragazza inglese: ex pip condannato a 10 anni

  • Cronaca

    L'ordine di Lorefice: "No a mafiosi, massoni e condannati nelle confraternite religiose"

  • Cronaca

    Piazza Marina a misura di Ficus: l'albero più grande d'Europa torna a respirare

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, camion travolge auto: morto un magistrato

  • Il migliore cardiochirurgo del mondo? Lavora a Villa Sofia: "Così ha salvato una donna"

  • Giovanni e una vita tra toga, famiglia e pallone: "Magistrato di spessore, uomo serio e preparato"

  • Lacrime e silenzio per il funerale di Giovanni Romano: "Quel messaggio senza risposta di domenica notte"

  • Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento