Terrasini, 100 lavoratori comunali assunti a tempo indeterminato: "Una giornata storica"

Un traguardo importante, atteso da tanti anni. Il sindaco Maniaci: "Andiamo avanti con la consapevolezza che oggi abbiamo reso più dignitoso e sicuro il lavoro e il futuro di tanti padri e madri di famiglia"

Firmati i contratti a tempo indeterminato per i dipendenti comunali, ex precari, di Terrasini. Si tratta di ben 100 lavoratori che da anni ambivano a raggiungire questo obiettivo. "Una giornata storica per tutta la nostra comunità. Un traguardo straordinario - commenta il sindaco Giosuè Manici - raggiunto grazie alla legge Madia e alle norme attuative della Regione siciliana e a una politica mirata in questi anni dalla nostra amministrazione comunale al fine di arrivare alla firma di questi contratti con le carte economiche e amministrative in regola per procedere alla stipula dei contratti e delle assunzioni. Un lavoro difficile e impegnativo visto il grande numero di dipendenti interessati. Andiamo avanti con la consapevolezza che oggi abbiamo reso più dignitoso e sicuro il lavoro e il futuro di tanti padri e madri di famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento