Quaranta famiglie palermitane aspettano la casa, Orlando: "Salvini? Oltre gli annunci niente..."

Il sindaco risponde al ministro: "Da ormai più di 6 mesi annuncia che verrà a consegnare ai palermitani delle ville confiscate, ma sono solo parole. C'è qualche problema?". La vicenda riguarda tre ville confiscate alla famiglia mafiosa dei Lo Cicero nel 2013

"Signor Ministro, meno Facebook e più fatti". Lo chiede a Matteo Salvini il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, riferendosi ai ripetuti annunci, già cinque, di "imminente" consegna ai palermitani di alcune ville confiscate alla mafia. Da luglio dello scorso anno fino a ieri, il Ministro più volte su Facebook ha affermato che verrà a Palermo, ricordando che una delle ville sarà destinata ai servizi per bambini autistici.

Salvini: "Darò ai palermitani 3 ville confiscate"

Orlando in un post fatto su Facebook oggi, ricorda al Ministro che "da mesi, ormai più di 6 mesi, annuncia che verrà a consegnare ai palermitani delle ville confiscate, ma oltre gli annunci niente. C'è qualche problema?"

"Se stesse un po' meno su Facebook e un po' più al Ministero - incalza Orlando - saprebbe perché i suoi uffici non fanno la consegna. Noi, i palermitani, aspettiamo."

La vicenda riguarda tre ville confiscate alla famiglia mafiosa dei Lo Cicero nel 2013, che la Giunta comunale di Palermo ha deciso di destinare ad attività sociali. In particolare, una villa, in collaborazione con l'Asp dovrebbe essere destinata a servizi per cittadini con autismo; una villa dovrebbe diventare la "Casa del volontariato" affidata al Cesvop - Centro Servizi per il Volontariato di Palermo, una terza villa dovrebbe diventare la sede della "Consulta comunale per la Pace".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo Post, Orlando fa infine un riferimento anche agli immobili da destinare all'emergenza abitativa. Secondo Orlando vi sarebbero infatti "una quarantina di famiglie di palermitani nella lista di emergenza abitativa che aspettano il Ministro per l'assegnazione di un alloggio confiscato".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

Torna su
PalermoToday è in caricamento