Borgo Vecchio, il "porta a porta" non decolla: "Quando l'isola ecologica a piazza della Pace?"

Il M5S incalza la Rap e il Comune: "Entro dicembre 2018 si doveva realizzare il secondo Centro comunale di raccolta". Nel quartiere flop differenziata: "Il servizio - dicono i consiglieri Randazzo e Amore - è partito male, mancati prelievi e cittadini senza informazioni"

Rifiuti nei pressi di piazza della Pace

"La raccolta differenziata a Palermo stenta a decollare e continua a registrare significativi ritardi e non soltanto per responsabilità dei cittadini, ma soprattutto per carenze della Rap e dell’amministrazione comunale". Lo affermano il consigliere comunale del M5S, Antonino Randazzo, e il consigliere dell'Ottava circoscrizione, Sandro Amore.

"Sono diverse le segnalazioni che continuano a pervenire circa i ritardi e i mancati prelievi da parte del gestore del servizio - dicono Randazzo e Amore - Molte di queste ci giungono ad esempio dal Borgo Vecchio, dove la raccolta differenziata è partita male lo scorso dicembre. Molti cittadini sono ancora disorientati e lamentano poche informazioni e calendari di ritiro non rispettati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Proprio nel quartiere Borgo Vecchio a piazza della Pace - concludono i cinquestelle - la Rap si era impegnata a realizzare, fra l’altro entro dicembre 2018, il secondo Centro comunale di raccolta cittadino dopo viale dei Picciotti. Si tratta di un'isola ecologica che potrebbe essere di supporto al porta a porta e di contrasto alle discariche abusive di ingombranti, rispetto alla quale addirittura non risulta ancora emessa alcuna ordinanza sindacale. Il sindaco ha davvero intenzione di realizzarle queste 8 isole ecologiche?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

Torna su
PalermoToday è in caricamento