Rifiuti, sindaci del Palermitano si autoconvocano alla Regione: "Servono interventi urgenti"

I mezzi dei comuni della provincia non possono utilizzare Bellolampo. Gli autocompattatori possono solo depositare i rifiuti che, dopo il trattamento di "stabilizzazione", vengono dirottati nella discarica di Motta Sant'Anastasia. Operazione ritenuta troppo costosa

I mezzi nella discarica di Bellolampo - foto archivio

La mattina del 18 gennaio si presenteranno a Palazzo d'Orleans per chiedere al presidente della Regione, Nello Musumeci, interventi urgenti in tema di raccolta e smaltimento rifiuti. A scendere in piazza sono i sindaci di 50 comuni del Palermitano e del Trapanese, che hanno costituito un comitato di protesta contro l'emergenza rifiuti. 

Dal mese scorso la discarica di Bellolampo - ormai prossima alla saturazione - accoglie solo i rifiuti di Palermo e Ustica. L'accesso è invece inibito ai mezzi dei 50 comuni gestiti dalla società EcoAmbiente. Gli autocompattatori possono solo depositare i rifiuti che, dopo il trattamento di "stabilizzazione", vengono dirottati nella discarica di Motta Sant'Anastasia, in provincia di Catania. Un'operazione che i sindaci ritengono costosa, troppo per le casse delle loro amministrazioni.

Ieri il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, ha raggiunto i trasportatori bloccati fuori dai cancelli e in un video pubblicato su Facebook ha voluto mostrare le lunghe code dei mezzi pesanti all'ingresso della discarica denunciando ritardi e disagi. La lentezza delle operazioni di scarico influisce infatti anche sulla raccolta dei rifiuti per le strade della città.

L'autoconvocazione al cospetto del governatore è stata decisa dai sindaci al termine di una riunione che si è svolta a San Cipirello. Lo scopo è quello di trovare soluzioni alternative concordate, che non comportino una maggiorazione dei costi di smaltimento.

Potrebbe interessarti

  • Bagno al mare dopo mangiato, sì che si può fare: tutta la verità sul (falso) mito

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

  • Punti neri, l'inestetismo della pelle da combattere: consigli e rimedi (anche fatti in casa)

I più letti della settimana

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento