"Il Comune non rispetta gli accordi": scioperano i lavoratori Reset

La mobilitazione è scattata dopo l'incontro infruttuoso con il sindaco Orlando. Corteo da piazza Croci fino a Palazzo delle Aquile. I sindacati chiedono l'adeguamento dei contratti a 36 ore settimanali. "Nei prossimi giorni un calendario di manifestazioni"

Operai Reset in azione

I sindacati chiedono l'adeguamento dei contratti a 36 ore settimanali. Il Comune mette sul piatto della bilancia l'affidamento del call center Amap, lo spostamento di 80 dipendenti in Rap e di altri 17 in Amat (la cosiddetta mobilità orizzontale), ed è pronta a fare un ulteriore sforzo nel prossimo bilancio. Promesse che ai dipendenti della Reset non bastano, tanto che le parti sociali annunciano uno sciopero per lunedì.

La mobilitazione è scattata dopo l'incontro con il sindaco Leoluca Orlando, che non è riuscito a soddisfare i rappresentanti dei lavoratori. "Chiediamo le 36 ore settimanali, il buono pasto e welfare da subito, come sottoscritto a novembre del 2017; inoltre va discussa la mobilità orizzontale e le nuove commesse. Purtroppo però abbiamo preso atto del diniego del sindaco e del silenzio assordante dei presidenti delle partecipate, dettato dalla loro assenza all'incontro nonostante la regolare convocazione" affermano Asia-Uiltrasporti, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Cisal-Fiadel e Uiltucs. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questo punto - concludono - non ci sono le condizioni per evitare lo sciopero e lunedì 4 febbraio i lavoratori si ritroveranno a piazza Croci alle 9 del mattino, da dove si muoveranno per raggiungere Palazzo delle Aquile. Inizia così un calendario di manifestazioni che articoleremo nei prossimi giorni, ma è chiaro che la situazione ci costringe a valutare anche, insieme ai nostri legali, ulteriori iniziative per dare attuazione agli accordi sottoscritti nel tempo e mai rispettati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento